HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 1/2017 febbraio

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
1/2017 febbraio | pagina 14

Insidia usura tra le lenzuola
Solo quattro capi ad angolo su dieci non si deformano né sbiadiscono dopo i lavaggi

I modelli con bordi elasticizzati permettono di rifare il letto in modo semplice e veloce. Un test ne ha misurato la resistenza. Prodotti di qualità sono disponibili anche spendendo meno di 20 franchi.

Se un lenzuolo con angoli elasticizzati è troppo aderente o si restringe oltremisura, rivestire il materasso diventa una vera e propria lotta.
La trasmissione della Sfr Kassensturz, ha testato 10 prodotti, valutando soprattutto la forma assunta dopo il lavaggio.

Il laboratorio ha inoltre verificato cambiamento di dimensioni, resistenza allo strofinamento, formazione di pelucchi, scolorimento.

I capi esaminati sono lenzuola adatte a ricoprire materassi con larghezza di 90-100 centimetri, e 190-200 di lunghezza.

I principali risultati: solo quattro prodotti su dieci hanno ottenuto un giudizio globale buono o molto buono.

Gli altri articoli sono risultati inadeguati soprattutto a causa delle dimensioni: dopo 20 lavaggi non potevano più essere messi correttamente sul materasso.

Un altro difetto di molte lenzuola ad angolo è che tendono a formare pelucchi, assumendo un aspetto usurato. Ciò è dovuto alle fibre che si staccano dal filo formando piccoli nodi.

Inoltre alcuni prodotti si sbiadiscono troppo e troppo in fretta, sia a causa del sudore sia per i lavaggi.

Conclusione: ci sono buone lenzuola con angoli elasticizzati già a partire da poco meno di 20 franchi.

Non convincono invece i prodotti più economici, da 9 a 12 franchi.

Giudizio globale molto buono:
- Schlossberg Royal fix (fr. 149.-, Globus)

Giudizio globale buono:
- Micasa Carlos (fr. 19.90, Micasa)
- Interio Jersey (fr. 24.90, Interio)
- Jysk Claire (fr. 24.95, Jysk).


Consigli

Come ottenere morbidezza e profumo

- Prima dell’uso: le lenzuola nuove dovrebbero essere lavate prima dell’utilizzo, in modo da eliminare eventuali residui delle sostanze chimiche usate durante la produzione.

- Dividere i capi: a dipendenza del tono di colore, le lenzuola nuove potrebbero stingere su altri capi.

- Lavatrice: affinché la biancheria da letto diventi pulita, il cestello non dovrebbe essere riempito troppo.

- Temperatura: le lenzuola colorate sbiadiscono meno in fretta se non si lavano a temperature troppo elevate. In genere bastano 40°-60°. Rispettate le indicazioni sull’etichetta.

- Asciugatrice o ammorbidente: in asciugatrice i capi diventano più morbidi. Attenzione: se asciugato a temperatura troppo elevata o troppo a lungo, il cotone si infragilisce e il lenzuolo si rovina prima.

Si può per contro rinunciare all’ammorbidente: in un test di K-Tipp del 2015, solo Aprilfrisch di Lenor ha ammorbidito i capi in modo sensibile.

- Per rendere la biancheria morbidissima: aggiungere un cucchiaio d’aceto nello scomparto per l’ammorbidente. L’odore dell’aceto svanisce all’asciugatura.

Per profumare il bucato in modo naturale basta un goccio di succo di limone.

- Per chi stende il bucato all’interno dell’abitazione: la biancheria s’indurisce maggiormente in un ambiente caldo e con bassa circolazione d’aria.

Impressum Design by VirtusWeb