HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 1/2017 febbraio

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
1/2017 febbraio | pagina 15

Gluten free: il business di Fido
I cibi senza glutine arrivano nei negozi per animali. Ma i casi di intolleranza in cani e gatti sono rare

Gli scaffali pullulano di alimenti gluten free pure per gli animali domestici. Occhio: costano molto e servono in pochi casi.

Secondo il Centro allergie Svizzera, l’intolleranza al glutine non è frequente: si stima che solo una persona su cento ne soffra. Il glutine è una proteina presente, per esempio, nel frumento, nella segale e nell’orzo. Il consumo di questi prodotti, nei soggetti intolleranti, può causare diarrea, gonfiore, perdita di peso e rallentamenti della crescita.

Sebbene il problema non sia molto diffuso, gli alimenti senza glutine stanno vivendo un vero e proprio boom. E i commercianti si strofinano le mani: da Migros, la pasta normale costa 95 centesimi, quella senza glutine quattro volte di più. Da Coop, le fette biscottate costano fr. 3.20, la versione gluten free fr. 4.50.

Ma il business è andato oltre: ora sono in commercio anche alimenti senza glutine per animali. Eppure non ci sono studi che dimostrino un’intolleranza alla proteina in cani e gatti.

Snack dai prezzi esorbitanti
«Le patologie intestinali causate dal glutine negli animali non sono frequenti», afferma Peter Kook, primario della clinica veterinaria per i piccoli animali di Zurigo.

Lo conferma Silke Hieronymus, che gestisce uno studio veterinario itinerante e si occupa anche di danni dell’alimentazione su cani, gatti e cavalli: «Un’intolleranza al glutine è rarissima tra gli animali domestici», dice.

I produttori, però, se ne fanno un baffo. La catena di prodotti per animali Qualipet vende più di 130 alimenti privi di glutine per cani e gatti. Fressnapf ne ha in assortimento 27. Anche Landi ha iniziato a vendere cibo per cani privo di glutine.

Questi prodotti sono però molto più cari di quelli normali. Da Qualipet, Lecky Carna Snack senza glutine costa fr. 16.90. mentre Lecky Snack Atlantic biscotti al pesce solo fr. 5.30.
La differenza è meno evidente da Landi: per il cibo per cani Bitsdog Sensitive bisogna sborsare fr. 23.90, per quello normale (Adult) fr. 19.90.

Da Fressnapf, il cibo per cani Terra Canis Sensitive, pollo con pastinaca, costa fr. 3.60. Il normale ragù con pollo e selvaggina di Fit + Fun solo 85 centesimi.

Per i produttori e i venditori, i prezzi più alti sono dovuti alla diversità delle ricette e dei processi produttivi.

Tatjana Jaun, K-Tipp
Michela Salvi, Spendere Meglio


Impressum Design by VirtusWeb