HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 2/2017 marzo

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
2/2017 marzo | pagina 18

Un buon modello già per 250 franchi
L'iPhone 7 Plus costa circa 900 franchi. Alta velocità, ma batteria mediocre. Ecco le alternative più economiche

L'iPhone è entrato in commercio dieci anni fa. Si trattava del primo telefonino con touchscreen. Oggi tre quarti degli svizzeri hanno uno smartphone. I produttori fanno salti mortali per lanciare ogni anno nuovi modelli a un prezzo che, a seconda della capacità di memoria e dell'equipaggiamento, può anche superare mille franchi.

Ma questi apparecchi estremamente costosi saranno anche significativamente migliori di quelli più economici? La rivista per consumatori Saldo ha messo a confronto in un test di laboratorio 12 apparecchi dal prezzo inferiore a 400 franchi e i due modelli di gamma top, Samsung S7 Edge e iPhone 7 Plus.

Non si è entrati nel merito della guerra ideologica su quale sia il miglior sistema operativo, limitandosi a considerare i dati oggettivamente valutabili. Ossia quelli tecnici (vedi “I criteri del test”).

Il risultato: lo smartphone perfetto non esiste. Tutti i modelli presentano punti forti e deboli.

Costoso non equivale a migliore
Nel complesso, il migliore è stato Samsung S7 Edge, il cui costo si aggira sui 700 franchi e ha ottenuto buoni punteggi in tutti i criteri del test, con una nota complessiva di 5,4. iPhone 7 Plus, che costa quasi 900 franchi, ha raggiunto una nota complessiva di 5,1. Batteria e qualità audio delle chiamate di questo modello sono risultate solo mediocri.

Il test dimostra inoltre che, chi non ha bisogno dell'apparecchio di ultimo grido e si accontenta di una fotocamera un po' meno performante, trova buoni prodotti già per 250-400 franchi. I modelli di Microsoft, Samsung, Honore e Huawei hanno raggiunto note complessive da 4,8 a 5.

Per quanto concerne la qualità delle immagini, nella fascia di prezzo medio solo Lumia 950 può competere con i modelli più costosi. Svantaggio: questo apparecchio funziona con il sistema operativo Windows 10, poco comune per gli smartphone. Samsung A3 si è distinto per la buona qualità della batteria, Honor 8 per la velocità, Huawei per il buon display.

Nella carica della batteria, sono state rilevate importanti differenze. A carica piena e con l'attivazione predefinita di un braccio robotico, il modello S7 di Samsung ha continuato a funzionare ininterrottamente per 23 ore, il costoso iPhone 7 Plus si è spento dopo 18,5 ore mentre l'economicissimo Acer Liquid Zest ha resistito più di 32 ore. Molti apparecchi da meno di 400 franchi si caricano più velocemente di quelli più costosi. Galaxy A3, Honor 8 e Lumia 950, in 10 minuti raggiungono quasi il 20% della carica. Nello stesso tempo, iPhone 7 Plus arriva solo al 5 %.

Il più economico
fallisce il test
Con un prezzo di 70 franchi, Mambo S4018D è lo smartphone più economico del test. Questo modello ha però ottenuto note insufficienti in quasi tutti i criteri.
Scatta immagini sfocate, pixelate e troppo scure, mentre il volume audio durante le chiamate è decisamente basso.

Con un prezzo di 129 franchi, anche Lumia 650 è assai economico. Lo schermo è accettabile, fornisce una buona qualità audio e un sistema di navigazione abbastanza preciso. Ma delude la qualità delle foto e nel complesso è molto lento.

La maggior parte dei produttori non ha commentato. Microsoft spiega che nei test interni l'avvio della fotocamera di Lumia 650 è stato un po' più veloce.

Grandi differenze nelle irradiazioni
L'irradiamento dei cellulari rimane controverso. Molti esperti e l'Organizzazione Mondiale della Sanità lo classificano come potenzialmente cancerogeno. L'industria nicchia e insiste sul fatto che i risultati degli studi condotti su animali non possono essere riferiti agli umani.

Il tasso di assorbimento specifico (Sar) dei telefonini definisce l'irradiamento massimo sui tessuti corporei. Tutti gli apparecchi rispettano il limite legale di 2 Watt per chilogrammo.

Ma le raccomandazioni per cellulari a basso irradiamento emanate dall'organizzazione ambientalista tedesca Blauer Engel, sono molto più severe e fissano il limite a 0,6 Watt al chilogrammo. Solo 9 dei 14 smartphone esaminati rispettano questo valore.

Con 0,264, Samsung S7 Edge ha un valore Sar molto basso, mentre iPhone 7 Plus e i modelli Huawei e Honor, con 1,24, 1,38 e 1,5 irradiano in modo relativamente forte.
iPhone 6s irradiava molto meno del nuovo modello. Per ridurre l'esposizione, Apple consiglia l'utilizzo del vivavoce o delle cuffie. Inoltre si dovrebbe tenere il telefono a 5 millimetri di distanza.


I criteri del test

Il laboratorio Müller-Bbm di Monaco ha esaminato 12 smartphone fino a 400 franchi e i due modelli di gamma top più venduti a partire da 700 franchi, valutando i seguenti criteri:

- Batteria
Durata della batteria completamente carica, con il telefonino azionato ininterrottamente da un braccio robotico in un contesto di uso realistico programmato. Tempo necessario alla ricarica completa, carica massima ottenuta in 10 minuti.

- Fotocamera
Qualità delle foto scattate in modalità automatica con luce diurna e crepuscolare, qualità delle fotocamere frontali per i selfie, qualità video.

- Display
Sensibilità al tatto, luminosità e contrasto, riflessi da luce diurna, suscettibilità alle impronte digitali.

- Qualità audio chiamate
Qualità audio delle chiamate in ambienti tranquilli e in presenza di rumori ambientali.

- Velocità
Velocità e fluidità durante l'uso di diverse app: è stato misurato il tempo di due cicli di compiti predefiniti.

- Precisione sistema Gps
Grado di esattezza della localizzazione Gps.


Pregi e difetti dei modelli analizzati

Microsoft Lumia 950 DS
+ migliore qualità foto con luce diurna, buon sistema Gps, memoria espandibile.
- fotocamera frontale e batteria solo mediocri, sistema operativo Windows 10 con scelta ridotta di app.

Samsung Galaxy A3
+ buona alimentazione con tempi brevi di ricarica, buon display, memoria espandibile.
- fotocamera frontale con effetto pallido nei selfie, scarsa qualità foto con luce crepuscolare.

Honor 8
+ apparecchio molto veloce, buon display, memoria espandibile.
- qualità foto con luce crepuscolare appena sufficiente, scarsa qualità video, livello di irradiamento relativamente elevato.

Huawei P9 Lite
+ dispositivo ben rodato senza grossi difetti, memoria espandibile.
- livello di irradiamento relativamente elevato, qualità immagini foto e video solo mediocre.

Acer Liquid Zest Plus
+ durata della batteria molto buona, buon sistema Gps, memoria espandibile.
- fotocamera debole, display suscettibile alle impronte digitali.

Sony Xperia XA
+ buon display, buona velocità, memoria espandibile.
- batteria, qualità audio chiamate e fotocamera solo mediocri.

Cat S40
+ ottima prestazione della batteria, resistente alla polvere e all'acqua, buona qualità audio chiamate, memoria espandibile.
- qualità immagini debole, lento, bassa risoluzione dello schermo.

Wiko U Feel Lite
+ sistema Gps molto preciso, dispositivo veloce, memoria espandibile, prezzo basso.
- scarsa qualità immagini, display mediocre.

LG X Screen
+ nessun grosso punto debole, memoria espandibile, pratico secondo schermo separato sul lato anteriore.
- qualità video relativamente scarsa.

HTC Desire 530
+ buon sistema Gps, buona qualità audio chiamate, memoria espandibile.
- prestazione della batteria deludente, scarsa qualità delle immagini.

Microsoft Lumia 650
+ prezzo basso, memoria espandibile, batteria estraibile, buoni display e qualità audio chiamate.
- molto lento, ritardo allo scatto delle foto, scarsa qualità immagini, batteria debole, scelta ridotta di app.

Switel Mambo
+ prezzo basso, memoria espandibile, batteria estraibile.
- batteria debole, scarsa qualità immagini, fotocamera frontale per selfie quasi inutilizzabile, molto lento.

Samsung S7 Edge
+ dispositivo tuttofare, molto veloce, irradiamento molto basso, ottima batteria, memoria espandibile, impermeabile.
- qualità audio chiamate in ambienti rumorosi bassa rispetto al livello alto generale, prezzo molto alto. Suggerimento: la qualità video aumenta se si spegne il sistema di stabilizzazione elettronica dell'immagine, attivato di default.

iPhone 7 Plus
+ migliore visualizzazione e miglior sistema Gps del test, impermeabile.
- prezzo molto alto, senza memoria espandibile, prestazione della batteria mediocre, irradiamento relativamente elevato, perdita di qualità audio chiamate quando ci sono rumori di fondo.

Andreas Schildknecht, Saldo
Andrea Martino-Fürst, L'Inchiesta





Impressum Design by VirtusWeb