HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 2/2017 aprile

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
2/2017 aprile | pagina 4

Il pericolo tra le stoviglie
Alcuni detersivi per i piatti in vendita da Coop e Denner hanno nuovi simboli di pericolosità. Ma il contenuto è sempre lo stesso.

Sul detersivo per stoviglie Denner è comparso un punto esclamativo accompagnato da questo avviso: attenzione, causa gravi irritazioni agli occhi, tenere fuori dalla portata dei bambini.

Motivo: l’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp) valuta tutti i prodotti che contengono sostanze chimiche e li classifica secondo la loro pericolosità. E di recente la Svizzera ha ripreso la più severa normativa dell’Unione europea su queste sostanze: ne consegue che determinate ricette di detersivi per stoviglie sono considerate pericolose già da concentrazioni più basse e devono quindi essere contrassegnate con un simbolo di pericolosità.

Prodotti come il marchio interno Denner e i detersivi Coop Fox Classic e Oecoplan sono quindi stati dotati di un punto esclamativo.

L’indicazione mette in guardia dalla pericolosità di un uso errato del prodotto, perché «le sostanze contenute nei detersivi in sé non sono pericolose».

Il detersivo Migros Handy non ha un simbolo di pericolo. Secondo il supermercato, sul flacone ci sarebbe l’indicazione di tenerlo fuori dalla portata dei bambini.

Luc Müller, K-Tipp
Michela Salvi, Spendere Meglio

Impressum Design by VirtusWeb