HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 2/2017 aprile

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
2/2017 aprile | pagina 3

Disinfestazione a peso d’oro
Lotta alle formiche: un lettore ha pagato oltre mille franchi per due ore di lavoro

Una fattura di 1’700 franchi per liberarsi dagli insetti in soffitta. Dopo la lotta alle formiche, un lettore di Spendere Meglio ora combatte contro la ditta di disinfestazione.

Nell’agosto 2015, Fabrizio Pestilli di Intragna chiede un intervento alla ditta di disinfestazioni Bitis di Lugano. Motivo: la sua soffitta è invasa dalle formiche.

«L’operaio si è presentato più di un’ora prima all’appuntamento, perché si trovava già in zona, e ha lavorato circa 70 minuti», racconta il lettore di Spendere Meglio. «Ma poi sulla fattura di circa 1’100 franchi ha segnato due ore di lavoro e due di viaggio. Avevo intenzione di contestarla, ma ho sorvolato perché l’intervento era in garanzia».

L’anno dopo, nel luglio 2016, riappaiono le formiche. Fabrizio ricontatta la Bitis, perché è convinto che il lavoro sia in garanzia. «Si ripresenta lo stesso operaio e lavora non più di 30 minuti».

La fattura è di circa 600 franchi. Il lettore di Spendere Meglio la contesta, perché gli interventi in garanzia non sono fatturabili. La ditta, però, non è d’accordo.

«Diamo la garanzia sul trattamento fino all’ottenimento del risultato, come in questo caso», gli risponde il direttore della Bitis Dario Cattaneo. «L’infestazione trattata nel 2016 è causata da una nuova colonia e quindi esclusa dalla garanzia».

Per Fabrizio anche le spese di trasferta sono esagerate, dato che l’operaio gli aveva detto di trovarsi già in zona. «Probabilmente era nel Locarnese o giù di lì, non vicino a casa sua», ribatte Cattaneo. «Da Lugano a Intragna e ritorno ci sarebbero 100 chilometri e almeno 2 ore e 40 minuti di tempo di percorrenza. Abbiamo calcolato, invece, 70 chilometri e un’ora e 25».

Il lettore salda solo in parte la seconda fattura. «In totale ho pagato per due interventi ben 1’500 franchi. Ma la ditta continua a pretendere la rimanenza dei soldi non pagati».

Contattato da Spendere Meglio, Dario Cattaneo precisa che «le nostre tariffe sono rimaste identiche dalla data di fondazione dell’azienda, dieci anni fa, e sono in linea con quelle dei nostri principali concorrenti».

Consiglio: prima di ogni intervento, chiedete un preventivo.

Antonella Sicurello

Impressum Design by VirtusWeb