HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2017 maggio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
3/2017 maggio | pagina 30

La riparazione morale
Cos'è una riparazione morale?

I giuristi la definiscono un'indennità per torto morale, cioè un risarcimento per una sofferenza fisica o psichica.

Qual è la differenza tra riparazione morale e risarcimento danni?

Il risarcimento danni rimborsa un danno finanziario. La riparazione morale mira a compensare con un risarcimento pecuniario una ferita fisica o psichica della vittima.

La vittima di un infortunio ha diritto a un risarcimento danni e anche a una riparazione morale?

Sì.


In quali casi è concessa una riparazione morale?

I casi più frequenti concernono le lesioni personali e gli omicidi commessi intenzionalmente o per negligenza.

Anche i delitti contro l'onore e le violazioni di un contratto possono portare a una riparazione morale, come un errore medico o una detenzione ingiustificata.

Chi ha diritto a una riparazione morale?

Oltre alla vittima, in parte anche i suoi familiari, in primis quelli di persone uccise o ferite.


Come si stabilisce l'importo di una riparazione morale?

La legge non menziona né cifre né metodi di calcolo. I criteri considerati possono essere il genere e la gravità di una lesione dell'integrità fisica o psichica.

Si devono pagare imposte sulla riparazione morale?

Le riparazioni morali non soggiacciono all'imposta sui redditi, bensì a quella sulla sostanza se i soldi si trovano ancora sul conto il 31 dicembre.


Una riparazione morale versata a una persona in assistenza è considerata come reddito?

È computata solo se per le persone singole è più alta di fr. 25 mila e per i coniugi di fr. 40 mila. Per un figlio minorenne possono essere aggiunti altri fr. 15 mila. L'importo massimo per una famiglia è di fr. 55 mila.


Come bisogna procedere per chiederla?

Le vittime di reato possono chiederla direttamente nel procedimento penale. È sufficiente una domanda formulata nell'ambito del processo. Hanno anche la possibilità di inoltrare una richiesta al Servizio cantonale per l'aiuto alle vittime di reati.

La riparazione morale ammonta al massimo a fr. 70 mila per la vittima e a fr. 35 mila per i familiari. Nel caso di pretese di riparazione morale controverse, in genere decide il tribunale civile.


Quando si prescrive la pretesa di riparazione morale?

Se la pretesa nasce da una violazione di un contratto, il termine è in genere di dieci anni dall'evento. Nella maggior parte degli altri casi si prescrive entro un anno da quando si è venuti a conoscenza del danno e del colpevole, al più tardi però dopo dieci anni dalla data dell'evento.

Per incidenti del traffico, reati o pretese di riparazione morale nei confronti dello Stato valgono altri termini.

Rubrica: Botta & risposta

Impressum Design by VirtusWeb