HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2017 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2017 luglio | pagina 8

La hit-parade delle auto rubate
La maggior parte dei furti avviene tra maggio e ottobre. Land Rover, Porsche, Bmw, e Audi le marche più a rischio

In Svizzera mediamente avvengono tre furti d'auto al giorno. La più recente statistica di polizia mostra che quasi tre quarti dei veicoli rubati non vengono ritrovati. Axa Winterthur, la maggiore assicurazione di automobili, rileva che il maggior numero di furti avviene tra maggio e ottobre.

I modelli più ambiti dai ladri sono i costosi Suv e le marche tedesce. Lo dimostra un'analisi di K-Tipp, effettuata comparando i dati forniti dalle maggiori compagnie d'assicurazione svizzere e il numero complessivo delle marche in circolazione.
I principali risultati:

- Land Rover/Range Rover: il Suv inglese è l'auto più rubata. Non sorprende, perché i modelli della serie Range Rover sono tra i più cari della loro classe. Come rilevano le assicurazioni: «Più è cara un'automobile, più è grande il rischio che venga rubata».

- Porsche: un Suv come il Cayenne costa almeno 86 mila franchi. Questo fa della Porsche una marca molto ambita dai ladri.

- Bmw e Audi: i più rubati sono modelli costosi quali il fuoristrada Bmw X5 e la serie Audi A6.

Ai posti quattro e cinque della speciale classifica ci sono Mercedes (classi C e Cla) e Volkswagen. Secondo Zurich assicurazione, i modelli Vw Passat e Golf «spesso vengono completamente smontati e i pezzi di ricambio rivenduti. Così il guadagno è ancora maggiore». Tra i modelli di lusso, la marca più a rischio è Bentley.

La maggior parte delle auto svizzere non vengono rubate all'estero. Tre quarti dei furti avvengono entro i confini nazionali. Ai primi posti, i cantoni di Ginevra, Vaud e Zurigo.


Come proteggere l'automobile

- Ganasce blocca ruote e bloccasterzo: sono gli antifurto migliori ma sono complicati da installare e da togliere.

- Altri consigli: dopo aver chiuso l'auto, tirare brevemente la maniglia per verificarne la chiusura. Portate sempre con voi le chiavi quando lasciate l'automobile, anche se fate solo una breve fermata. Assicuratevi che il volante sia bloccato

Darko Cetojevic, K-Tipp
Michela Salvi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb