HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2017 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2017 luglio | pagina 15

Tappe esotiche scontate
Una sosta intermedia alleggerisce di molto i voli oltreoceano. Ecco i migliori trucchi per sfruttare appieno le offerte stopover

Un volo da Zurigo a Sydney, con cambio a Singapore, dura tra le 23 e 26 ore, ed è molto stancante. Prima di potersi godere le spiagge isolate, gli animali esotici o la natura incontaminata australiana, bisogna riprendersi dalle fatiche del viaggio e dal jetlag.

Perché allora non pianificare una tappa intermedia a Singapore, con tanto di tour panoramico e shopping?

A caccia d'offerte
Sui voli a lunga tratta, soprattutto verso l'Australia o la Nuova Zelanda, varie compagnie aeree offrono pacchetti di sosta intermedia con almeno un pernottamento. Esempi tipici di simili destinazioni cosiddette stopover da Zurigo sono Abu Dhabi, Bangkok, Doha, Dubai, Hongkong, Pechino, Seoul, Shanghai e Singapore.

Gli stopover economici sono offerti quando si acquistano i biglietti per l'intera tratta presso la stessa compagnia. Alcuni esempi:

- Singapore: acquistando i biglietti con Singapore Airways, due pernottamenti per due persone con colazione all'Hotel Grand Pacific Singapore, costano fr. 272.-, incluse trasferte da e per l'aeroporto. Il bus panoramico può essere usato illimitatamente. Sono compresi anche sconti per musei e ristoranti. Prenotato a parte, il solo pernottamento nello stesso hotel, costerebbe fr. 304.-.

- Doha: con Qatar Airways, due notti per due persone nello Warwick Hotel costano fr. 249,-, incluse trasferte da e per l'aeroporto e un safari nel deserto. Da solo, il soggiorno in hotel costa fr. 280.-.
Per trovare l'offerta giusta, è utile seguire alcuni accorgimenti:

- Innanzitutto prenotare il volo di andata e/o ritorno con interruzione di vari giorni. A tale scopo, i portali delle compagnie aeree offrono scelte mirate, ad esempio volo multistop (Qantas) o multi-city (Qatar Airways), o anche semplicemente nel menu “altre opzioni” (Emirates).

- Singapore e Qatar Airways permettono di aggiungere un pacchetto direttamente alla prenotazione del volo.

- Con Emirates si inizia prenotando il volo. Il pacchetto stopover può poi essere prenotato tramite l'agenzia svizzera della compagnia (tel. 044 111 555).

- Su www.stopover-info.de si trovano altre compagnie con offerte stopover.
I voli con interruzioni di vari giorni possono essere trovati anche tramite metamotori di ricerca come, ad esempio, skyscanner.ch. Svantaggio: è difficile aggiungere la prenotazione per il pernottamento intermedio in hotel. Vantaggio: i voli più economici sono selezionati partendo da un'ampia gamma d'offerte.

Occhio al visto
I metamotori spesso propongono tappe con diverse compagnie aeree, dunque vanno verificate le disposizioni sui visti. Il Qatar, ad esempio, emette un visto di transito solo per i passeggeri che prenotano i voli di andata e ritorno con Qatar Airways.

Per Pechino o Shanghai, i passeggeri stopover con biglietto di prosieguo del viaggio valido, non devono acquistare il visto. Il visto di transito di 72 ore è emesso direttamente all'aeroporto d'arrivo. Prima, però, bisogna informare la compagnia aerea di volerlo sfruttare. Il prezzo per un visto per la Cina valido 30 giorni, è di fr. 70.-.

Ueli Abt, Saldo
Michela Salvi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb