HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2017 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2017 luglio | pagina 30

Ppp: l'amministratore condominiale
Nella Proprietà per piani (Ppp), tutte le comunioni dei comproprietari sono obbligate a nominare un amministratore?

No, la legge non lo impone.


Quali sono i compiti dell'amministratore condominiale?

È responsabile per la cura e la manutenzione delle parti comuni del condominio.

Inoltre, amministra i fondi comuni, organizza l'assemblea annuale e rappresenta la comunione dei comproprietari verso l'esterno.


L'amministratore di condominio dev'essere un membro della Ppp?

No. Spesso si tratta di un amministratore di stabili.


Chi lo sceglie?

L'assemblea dei proprietari. Decide la maggioranza dei presenti, sempre che il regolamento non preveda altro.

La comunione dei comproprietari stipula poi un mandato con l'amministratore.


Cosa si può fare se l'assemblea non riesce ad accordarsi su un candidato?

Se nessuno dei candidati ottiene la maggioranza dei voti, ogni proprietario ha il diritto di chiedere la nomina di un amministratore al giudice.


L'amministratore condominiale ha diritto di voto durante l'assemblea?

No, a meno che non sia lui stesso un proprietario o che rappresenti un condomino assente.


L'amministratore può decidere in merito alle riparazioni?

Soltanto per quelle di piccole entità e necessarie. Per appalti più importanti deve avere l'autorizzazione della comunione dei comproprietari.


Come si calcola il suo onorario?

Di norma si stabilisce un importo forfetario annuale basato sull'onere lavorativo medio.

Chi cerca un amministratore dovrebbe sempre raccogliere e confrontare diverse offerte.


I proprietari hanno il diritto di visionare i documenti dell'amministrazione?

Sì. L'assemblea dei proprietari ha un diritto generale di visione degli atti.

In genere, incarica uno o più membri di controllare il conteggio annuale e i relativi giustificativi.


L'amministratore può essere destituito?

Sì. Può essere destituito in qualsiasi momento dall'assemblea condominiale.

È sufficiente la maggioranza semplice, sempre che il regolamento non preveda altro.


Rubrica: Botta & risposta

Impressum Design by VirtusWeb