HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 4/2017 agosto

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
4/2017 agosto | pagina 14

Un lampo di freschezza
Mediocre l'isolamento dei frigo box. I migliori sono quelli elettrici

I frigoriferi portatili elettrici surclassano quelli passivi, mantenendo più freschi bibite e alimenti anche da spenti. Ma nessun prodotto può competere con il frigorifero di casa.

In estate i frigo box mantengono freddi cibi e bevande? Un test ha messo alla prova alcuni modelli elettrici e passivi, misurando dopo quattro e sei ore la temperatura degli alimenti già raffreddati a 5 gradi e messi nei box (vedi “I criteri del test”). Le condizioni di prova sono state dure, proprio per simulare l’uso nelle afose giornate estive: i test sono stati svolti con una temperatura esterna di 32 gradi.

Risultato: l’isolamento di tutti i box è mediocre. Dopo quattro ore, nei modelli meno isolanti gli alimenti si erano già scaldati fino a 12 gradi. In quelli migliori avevano raggiunto nello stesso lasso di tempo 7-8 gradi. Anche da spenti, i box con raffreddamento elettrico isolano meglio di quelli senza.

Solo in un modello la spia della batteria
Cinque dei sette box elettrici del test possono essere collegati sia all’accendisigari dell’auto sia alla presa di corrente. Il raffreddamento elettrico funziona bene in tutti i modelli. Il migliore è quello dei box Campingaz e Kibernetik (vedi tabella).

Alcuni box si differenziano dagli altri per il rumore o per la stabilità dei manici. Nel test di caduta, i manici di due modelli elettrici e due normali si sono danneggati.

I box elettrici sono quasi tutti sprovvisti di dispositivo di sicurezza per la scarica della batteria dell’auto. Quando l’auto è ferma, questi modelli non dovrebbero quindi restare accesi troppo a lungo, altrimenti la batteria della vettura si scarica. L’unico modello con la spia è il frigo-box Campingaz.

Interdiscount e il produttore italiano dei box Migros Continental promettono di prendere in considerazione i risultati del test nella produzione futura. Secondo il produttore di Mobicool G26, sono rispettati tutti i requisiti e le normative di legge.

Campingaz sostiene che nel modello elettrico il volume del rumore si abbassa automaticamente se il box è attivo per più di dieci minuti.

Tutti i frigo sono adatti solo a mantenere freschi gli alimenti già freddi, non a raffreddarli. E con la giusta gestione si può migliorare il loro rendimento. Ecco come:

- Box passivi
In casa, tenete il box in un posto fresco e ombroso. Raffreddate cibi e bevande in frigo per qualche ora. Mettete gli elementi surgelati supplementari sopra gli alimenti e non sotto.
Durante i picnic non lasciate il box al sole e chiudetelo.

- Box elettrici
Non riempiteli troppo. Durante il funzionamento badate che si trovino in una zona ben arieggiata affinché la circolazione dell’aria sia ottimale. Gli elementi surgelati sono molto utili anche in questi modelli.

Se il box può essere allacciato anche all’elettricità di casa, conviene raffreddarlo la notte prima dell’uso.

- Alternative
I box sono ingombranti e pesanti. Per uno spuntino veloce con la bicicletta si possono mettere gli alimenti raffreddati anche in una semplice borsa termica con qualche elemento surgelato.


I criteri del test

I 14 box sono stati messi alla prova dagli esperti dell’istituto tedesco Ipi di Stoccarda.
Ogni frigo è stato riempito con due bottiglie d’acqua e due chili di pacchetti di prova simulanti panini e carne. La temperatura esterna era di 32 gradi.

- Raffreddamento e isolamento
Dopo quattro e sei ore è stata misurata in vari punti la temperatura del contenuto dei box. Tutti i frigo sono stati provati senza elementi surgelati. Sui box elettrici la prova è stata eseguita sia con il raffreddamento elettrico attivato sia senza.

- Robustezza
Gli esperti hanno verificato se i box rimangono integri se si rovesciano o sono riempiti molto. Sono stati valutati anche i coperchi e manici. I frigo pieni hanno dovuto superare due test di caduta da 80 centimetri d’altezza. Inoltre, sono stati riempiti per due terzi di sabbia e poi appesi ai manici per valutarne la deformazione. I coperchi dei box sono stati caricati con il peso di un adulto di 80 chili.

- Maneggevolezza e rumore
I box sono comodi da trasportare, facili da aprire e chiudere? Quanto è forte il rumore di attivazione dopo dieci minuti di accensione? Un dispositivo impedisce che la batteria dell’automobile si scarichi completamente? I box sono facili da pulire? I prodotti in materiale sintetico sono privi di fastidiosi spigoli?

Andreas Schildknecht, K-Tipp
Silvia Mossi, Spendere Meglio

Impressum Design by VirtusWeb