HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 5/2017 ottobre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
5/2017 ottobre | pagina 22

Capelli setosi, salute a rischio
I doccia shampoo sono un buon compromesso. Ma quasi tutti quelli esaminati contengono sostanze nocive

La maggior parte dei gel doccia 2 in 1 rende i capelli lucidi e facili da pettinare. Ma in molti prodotti sono state trovate sostanze problematiche.

Un gel doccia 2 in 1 deve prendersi cura sia dei capelli sia della pelle. È una combinazione difficile, perché lo shampoo deve sgrassare i primi e il gel doccia idratare la seconda.

La rivista per consumatori Saldo ha fatto analizzare in laboratorio dodici prodotti tra i più venduti. Sono stati valutati in base al risultato sui capelli (vedi “I criteri del test”), perché la pulizia della pelle è meno problematica. Un secondo laboratorio ha cercato le sostanze nocive.

Quasi tutti contengono profumi allergenici
La buona notizia: dieci doccia shampoo curano i capelli bene o molto bene. For Men Shower Fresh Kick di Coop e il gel doccia Nivea lasciano i capelli lucenti e pettinabili, ottenendo il punteggio massimo in questi criteri. Il prodotto di Nivea, però, è quello che contiene il maggior numero di profumi debolmente allergenici.

Cien 2 in 1 di Lidl ha il miglior rapporto qualità-prezzo. Convince sia per la lucentezza sia per la pettinabilità dei capelli, e costa 50 centesimi per 100 ml.

I gel doccia 2 in 1 di Ombia, Isana e Alpi Fresh sono gli unici senza profumi allergenici. Alpi Fresh, però, contiene tiazolinoni, conservanti che possono causare allergie.

Nel doccia shampoo After Sport Body, Hair, Face 3 di Adidas sono stati trovati composti policiclici di muschio, sostanze considerate problematiche per la salute.

Beiersdorf, che produce Nivea, fa sapere che rielaborerà la ricetta per quanto concerne i profumi allergenici.

Confrontando i risultati con un test di Saldo del 2015 sugli shampoo, si scopre che i prodotti 2 in 1 tengono testa: mentre gli shampoo sono migliori nella pettinabilità, i gel doccia 2 in 1 rendono i capelli più lucenti.


I criteri del test

Il laboratorio cosmetico Sgs Institut Fresenius di Wörgl (Austria) ha testato pettinabilità e lucentezza dei capelli. Eurofins di Amburgo ha cercato le sostanze indesiderate.

- Pettinabilità capelli bagnati
Con una macchina per la prova di trazione, il laboratorio ha determinato la forza necessaria a pettinare i capelli prima e dopo l’uso dei doccia-shampoo. I prodotti sono stati valutati su cinque ciocche di capelli naturali bagnati, per un totale di 25 misurazioni.

- Lucentezza
Le ciocche di capelli naturali sono state tinte di rosso. Dopo il lavaggio, tre esperti ne hanno valutato la lucentezza in un ambiente con clima e luce standardizzati.

- Profumi allergenici
Sono 26 i profumi allergenici con obbligo di dichiarazione a partire da una quantità di 100 milligrammi per chilo. Il tasso vale per i prodotti che si sciacquano. Inoltre, i profumi sono suddivisi tra debolmente e fortemente allergenici.

Per ogni profumo debolmente allergenico in quantità pari o superiore a 100 mg/kg è stata applicata una piccola detrazione (0,1), perché i gel doccia non rimangono a lungo sulla pelle.

- Tiazolinoni
Sono usati come conservanti e possono causare allergie.

- Parabeni
Possono causare allergie e sono sospettati di agire sugli ormoni. Nessuno dei prodotti analizzati li conteneva.

- Composti policiclici di muschio, cashmeran
I cosmetici possono essere profumati con queste sostanze. Sono considerate in parte problematiche e si accumulano nei tessuti grassi.

Lukas Bertschi, Saldo
Elisa Longhi, Spendere Meglio


Impressum Design by VirtusWeb