HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 5/2017 ottobre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
5/2017 ottobre | pagina 9

Negozi Express, la fretta si paga
Fare la spesa da Coop to go, Migrolino e Spar Express costa molto di più che al supermercato della stessa catena.

Sono in posizione centrale, hanno orari d’apertura prolungati e promettono acquisti veloci. Ma i prezzi dei negozi express, come Coop to go, Migrolino e Spar, sono più alti di quelli delle filiali più grandi dei rispettivi supermercati.

Lo dimostra un’indagine della rivista K-Tipp, che ha composto un paniere con 22 prodotti dell’assortimento base, tra cui latte, pane, formaggio e acqua minerale, e articoli per l’igiene personale come dentifricio e shampoo. I prezzi sono stati rilevati nei supermercati Coop, Migros e Spar, e confrontati con quelli dei negozi express degli stessi rivenditori.

Risultato: nei negozi express i clienti pagano almeno il 65% in più che nel supermercato della stessa catena. La differenza più importante è stata rilevata da Aperto di Coop (+172%). In una grande filiale Coop, il cestino costava fr. 38.13, nel negozio Aperto fr. 103.93, quasi tre volte di più.

Coop contesta il risultato e riferisce che in tutte le filiali gli stessi prodotti hanno il medesimo prezzo. Solo da Coop Pronto singoli articoli di marca potrebbero essere un po’ più cari. Secondo Migros, solo i prodotti di marca sarebbero più costosi da Migrolino.

Spar ammette che i propri negozi Express sono più cari: «A causa delle spese aziendali più elevate, in vari casi non è possibile calcolare prezzi di vendita identici».

Karl Kümin, K-Tipp
Michela Salvi, Spendere Meglio

Impressum Design by VirtusWeb