HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 1/2018 gennaio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
1/2018 gennaio | pagina 30

La direzione delle associazioni
Tutte le associazioni devono nominare una direzione?

Sì, lo impone la legge(1). La direzione è nominata dall'assemblea sociale.

Qual è il numero minimo di persone che devono formare la direzione?

Può essere nominata anche una singola persona. Ma molte associazioni prescrivono nei propri statuti più membri di direzione, e in tal caso il numero può essere stabilito liberamente.

Vi possono far parte solo i membri dell'associazione?

No, può essere nominato anche chi non ne è membro, persino se è minorenne. Gli statuti possono però restringere la cerchia delle persone nominabili.

Quali sono i compiti della direzione?

Per esempio, l'amministrazione del patrimonio, l'incasso dei contributi dei membri, la convocazione e la gestione dell'assemblea sociale, l'organizzazione di eventi eccetera.

Inoltre, la direzione rappresenta l'associazione nei confronti di terzi: per esempio, stipula contratti di affitto e di acquisto.

I membri dell'associazione possono stabilire quale componente della direzione deve occuparsi di un determinato compito?

No. La direzione si organizza da sé e decide in modo autonomo chi sbriga cosa. Sempre che gli statuti non prevedano esplicitamente altro.

Un membro di direzione può occuparsi di più settori?

Sì. Se gli statuti non lo vietano in modo esplicito, può essere, per esempio, contemporaneamente presidente e cassiere.

Chi può convocare una riunione di direzione?

Sempre che gli statuti non stabiliscano altro, la riunione di direzione è convocata dal presidente. Ogni altro membro della direzione può comunque chiedere la convocazione di una riunione.

La direzione lavora a titolo gratuito?

Sì, se gli statuti non prevedono altro. L'associazione deve però rimborsarle le spese insorte nello svolgimento dei propri compiti.

La direzione può essere revocata?

Sì. L'assemblea sociale può revocare i membri di direzione in qualsiasi momento. I motivi che giustificano una revoca possono essere stabiliti negli statuti. È sempre possibile la revoca per motivi gravi.

Un membro della direzione può ritirarsi nel corso del suo periodo di nomina?

Sì, in qualsiasi momento.

(1)tiny.cc/codice-civile (articoli 60 e seguenti)

Rubrica: Botta & risposta
tiny.cc/codice-civile

Impressum Design by VirtusWeb