HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 2/2018 aprile

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
2/2018 aprile | pagina 12

Artrosi, al bando la pigrizia
Il movimento è la cura migliore. I rimedi naturali aiutano

I farmaci contro l'artrosi possono causare pesanti effetti collaterali. La medicina alternativa può dare una mano, ma la cosa migliore è fare movimento e tenere il peso sotto controllo.

L'artrosi è l'erosione delle cartilagini articolari, che nessun rimedio può riaggiustare. Può però valere la pena provare i rimedi dolci. Al contrario dei farmaci, causano effetti collaterali lievi (vedi tabella).

Vari studi dimostrano che la pomata di consolida allevia i dolori e le infiammazioni articolari con la stessa efficacia di un antireumatico chimico. Secondo l'organizzazione internazionale indipendente Cochrane Collaboration, anche le capsule d'incenso riducono i dolori e migliorano la mobilità delle articolazioni. Meno chiari, invece, gli effetti dell'artiglio del diavolo e della rosa canina.

Contro l'artrosi i medici prescrivono soprattutto pastiglie antireumatiche quali Brufen, Voltaren o Celebrex. Se assunte per un breve periodo, sono ben tollerate. A lungo termine, però, possono causare problemi gravi.

Il cortisone può fare danni
Alcuni studi hanno anche dimostrato che i farmaci antireumatici aumentano il rischio di malattie cardiache. Il principio attivo naprossene sarebbe quello meno nocivo per il cuore. Non ci sono rischi, invece, con gli antidolorifici a base di paracetamolo, anche per lo stomaco. Secondo un recente studio, però, sono poco efficaci contro l'artrosi e non riducono l'infiammazione.
Col tempo, le iniezioni di cortisone possono addirittura danneggiare la cartilagine. Sono consigliate solo in casi eccezionali.

Secondo l'azienda Gebro Pharma, uno studio con circa 60 partecipanti avrebbe dimostrato che Soufrol Arthro allevierebbe i dolori e migliorerebbe la mobilità in caso di artrosi alle mani.
Glaxo-Smith-Kline aggiunge che Voltaren Dolo Emulgel deve essere usato nelle quantità indicate e al massimo per due settimane. Secondo Merck e Dermapharm, le iniezioni di cortisone non dovrebbero essere praticate con troppa frequenza.

Per Ibsa, l'efficacia dell'iniezione di acido ialuronico Sinovial sarebbe «indubbia». La validità e la tollerabilità dei prodotti con condroitina sarebbero provate. Dello stesso parere Pierre-Fabre Pharma.

Migros specifica che il suo prodotto Actilife sarebbe un integratore alimentare e non si esprime sull'efficacia. Lo stesso vale per i preparati alla rosa canina di Takeda e Hyben Vital. Secondo Bioforce, le autorità ritengono che il preparato di artiglio del diavolo Harpagomed sia efficace ed utile. Gli effetti collaterali sarebbero rari e lievi.

Consiglio: fate movimento e tenete sotto controllo il peso corporeo. Sono questi i rimedi più efficaci contro l'artrosi.

Sonja Marti, Gesundheitstipp
Michela Salvi, Scelgo io

Impressum Design by VirtusWeb