HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 2/2018 aprile

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
2/2018 aprile | pagina 7

Upc fa la furba
Con invii parzialmente indirizzati, l’azienda manda pubblicità anche a chi non la vuole. Ma la Posta non dovrebbe distribuirla

La Posta consegna le offerte di Upc anche in presenza dell’adesivo «Stop pubblicità». Anche se non dovrebbe farlo.

Giorgia Traini (nome fittizio) ha ricevuto per posta un’offerta di Upc per la fibra ottica. E questo nonostante sulla sua bucalettere ci sia l’adesivo «Niente pubblicità, grazie». La lettera era rivolta a tutti gli abitanti della sua via. Si tratta di un invio pubblicitario parzialmente indirizzato.

L’azienda di telecomunicazione ha mandato per posta A una quantità tale di pubblicità sufficiente per tutte le bucalettere e non solo per quelle senza adesivo anti-pubblicità. Secondo la Posta, è stato questo a creare confusione e a portare agli errori di consegna. Eppure le regole sono chiare: se c’è l’adesivo, il postino può imbucare solo le buste indirizzate. Lo conferma anche la Posta stessa.

Upc: «In futuro solo pubblicità mirata»
Ma Upc non è nuova a questi invii pubblicitari. Si è accorta che la Posta imbuca le lettere anche in presenza dell’adesivo «Stop pubblicità» e ne approfitta.

«Vorremmo contattare tutte le persone nella nuova zona d’implementazione della fibra ottica, ma non abbiamo gli indirizzi di tutti gli inquilini», si giustifica Upc. «Con lettere parzialmente indirizzate abbiamo un maggiore campo d’azione». Ma promette: «Ridurremo drasticamente gli invii pubblicitari generali, perché in futuro punteremo sulla pubblicità mirata».

Marco Diener, K-Tipp
Michela Salvi, Spendere Meglio

Impressum Design by VirtusWeb