HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 5/2018 ottobre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
5/2018 ottobre | pagina 29

Il mio criceto è morto: posso seppellirlo in giardino?
Ecco i diritti e i doveri di chi possiede un animale domestico


Se un bambino acquista un criceto, il contratto d’acquisto è valido?

Sì. Nell’ambito delle loro possibilità finanziarie, anche i minorenni possono stipulare contratti validi.

I ragazzi di età inferiore ai 16 anni, che vogliono acquistare un animale domestico con la paghetta o il salario d’apprendista, devono essere autorizzati dai genitori.

I proprietari di un cane devono frequentare un corso di educazione per il loro animale?

No, a meno che non sia prescritto dal cantone.

A livello federale, l’obbligo del corso per proprietari di cani è stato nuovamente abolito.


I gatti devono essere castrati?

No. Il loro proprietario deve però preoccuparsi che non si moltiplichino in modo incontrollato.


La carcassa del porcellino d’India può essere seppellita in giardino?

Sì. Gli animali fino a 10 chili di peso possono essere seppelliti nel giardino privato. A condizione che il terreno non si trovi in una zona di protezione delle acque, vicino a una fonte o a un serbatoio per l’acqua potabile.


A chi appartiene l’animale domestico di un defunto?

L’animale rientra nella successione. Nel testamento, il disponente può stabilire a chi debba essere assegnato. Se non lo fa, spetterà agli eredi decidere.


Il medico deve segnalare alle autorità le ferite provocate da un morso?

Sì. Medici, responsabili di centri per animali, formatori di cani e organi doganali devono segnalare al servizio veterinario se un cane ha ferito in modo rilevante una persona o un altro animale oppure se è molto aggressivo.


Tutti i cani devono essere contrassegnati?

Sì. In Svizzera devono essere muniti di microchip registrato in una banca dati. Questo serve a facilitare la dinamica nei casi d’infortunio per morsi, epidemie o furto.

Inoltre, permette di rintracciare il proprietario se un animale è scappato o è stato abbandonato.


L’assicurazione di responsabilità civile può rifiutare l’assunzione di un danno causato da un animale?

Sì. Se il proprietario ha violato gravemente i suoi obblighi di sorveglianza, sono permesse riduzioni delle prestazioni. Per esempio, se si lascia libero un cane di cui si conosce l’aggressività.


Chi risponde se l’animale morde il veterinario?

Per principio, si tratta di un rischio professionale. Il veterinario deve conoscere i pericoli e adottare le necessarie precauzioni.


È possibile assicurare gli animali per malattia e infortunio?

Sì. L’assicurazione assumerà una parte dei costi del veterinario, dei farmaci, delle terapie o delle cure alternative.

Marina Röösli, Saldo
Silvia Mossi, Spendere Meglio

Info: tiny.cc/animali
tiny.cc/animali

Impressum Design by VirtusWeb