HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 2/2020 aprile

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
2/2020 aprile | pagina 12

Nuova etichetta, vecchia imposta
In alcuni cantoni, l’imposta di circolazione si basa sull’etichetta energia. Ma non cambia se un’auto vecchia passa a una classe più efficiente.

Luisa vive nel canton Turgovia e possiede una Renault Clio sin dal 2017. All’acquisto, l’auto era di classe F, cioè della peggior classe di efficienza energetica. Conseguenza: oltre alla normale tassa di circolazione, le veniva fatturato un supplemento del 50% per bassa efficienza energetica.

A inizio anno è stata introdotta la nuova etichetta energia per le automobili. Nel calcolo si considera ancora il consumo di carburante e di elettricità e non più la massa a vuoto del veicolo. Prima, se due auto consumavano allo stesso modo, la più pesante era considerata più efficiente perché la medesima quantità di carburante muoveva più massa.

Siccome la Clio è un’automobile leggera, con il nuovo calcolo è risalita dalla classe F alla C, dunque non sarebbe più soggetta al supplemento. Ma non è così. La legge turgoviese sulle imposte di circolazione stabilisce che le automobili sono tassate secondo l’etichetta energetica alla prima entrata in circolazione. Quindi la Clio rimane in classe F e il supplemento sarà dovuto fintanto che l’auto sarà in circolazione.
Anche i cantoni Berna, Friburgo, Glarona,

Nidvaldo, Obvaldo, San Gallo e Zurigo si basano sull’etichetta energia per il calcolo dell’imposta di circolazione. E, come il canton Turgovia, considerano la classe assegnata al momento della prima entrata in circolazione.

In Ticino, invece, la categoria di appartenenza dell’etichetta energia non è un criterio per l’imposta di circolazione.

md, as

Impressum Design by VirtusWeb