HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 3/2020 giugno

Nome: Scelgo io
Nato il:
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
3/2020 giugno | pagina 10

Pancia piatta? Un sogno
Attrezzi per addominali: nessuno è consigliato al 100%

Promettono una pancia piatta senza troppi sforzi. Ma sono pochi gli attrezzi per la palestra di casa che mantengono le promesse.

«Gambe toniche e un punto vita più sottile». Così Gymform pubblicizza sul suo sito l'Ab booster plus. Tectake promette grandi risultati con il suo Personal trainer.

In realtà, questi e altri attrezzi sono poco adatti ad allenare i muscoli addominali. Lo dimostra un confronto della rivista Gesundheitstipp tra dieci prodotti, valutati dall'allenatore di fitness Peter Regli di Adligenwil (Lucerna), lo scienziato dello sport Matthias Ludwig della Sportclinic di Zurigo e il fisioterapista Willi Edelmann dell'ospedale Zollikerberg (Zurigo).

Pericolo di fratture con Twister
I tre esperti consigliano con riserva sei attrezzi e dicono di stare alla larga da quattro (vedi tabella). Solo due permettono di allenare i muscoli addominali senza grossi rischi: Ab trainer classic di Schildkröt e la panca inclinata Sit up di Tectake.

Ab booster plus di Gymform e Personal trainer con computer da allenamento di Tectake danno invece l'impressione di essere molto instabili. Con il secondo, l'allenamento sarebbe particolarmente difficile per i principianti, perché richiede una forza di base soprattutto nelle braccia.

Twister di Pearl sarebbe molto rischioso. Occorre stare in piedi su una pedana tenendo tesi due nastri elastici e muovendo la parte superiore del corpo di qua e di là. È controindicato per chi soffre di osteoporosi. Se si svolgono gli esercizi in modo sbagliato, infatti, le forze di rotazione potrebbero agire incontrollatamente sulla colonna vertebrale aumentando il rischio di fratture.

L'elastico di Decathlon, ultimo classificato, ha subito un'importante detrazione nel punteggio perché mancavano le istruzioni. Anche altri tre attrezzi ne erano privi.
Gli elettrostimolatori Ems di pearl.ch e la cintura Abs & core plus di SportXx dovrebbero rinforzare gli addominali tramite impulsi elettrici, applicando l'adesivo o la cintura sulla pelle. Secondo Regli, questi impulsi non sono efficaci. Ludwig sostiene che il «formicolio sulla pancia è sgradevole».

In generale, gli attrezzi non sono economici: Ab booster plus costa fr. 99.-, il Personal trainer con computer da allenamento fr. 52.-.

Decathlon scrive che su domyos.com sono a disposizione gratuitamente gli esercizi da fare con tutti gli attrezzi. Secondo Tectake, i suoi prodotti sono rivolti alle persone con budget limitato e presentano un rapporto prezzo/qualità molto buono.


Muscoli più forti in barca

Addominali forti migliorano la postura e prevengono il mal di schiena. Qui l'esercizio della barca:

- Sedetevi a terra. Inclinate la parte superiore del corpo all'indietro, tenendo la schiena dritta e rivolgendo lo sterno verso il soffitto. Alzate le braccia fino ad averle parallele al pavimento.

- Sollevate verso l'alto le gambe leggermente piegate, in modo da formare con il corpo la lettera V. Mantenete la posizione da 30 a 60 secondi.

Tatjana Jaun, Gesundheitstipp
Michela Salvi, Scelgo io

Impressum Design by VirtusWeb