HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 3/2020 giugno

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
3/2020 giugno | pagina 4

Il boom della spesa a domicilio
Sempre più clienti Migros e Coop ordinano gli alimentari per posta. Ma occhio ai prezzi

Da quando è scattato l’allarme coronavirus, i negozi di alimentari online sono sommersi dalle richieste. Spendere Meglio ha confrontato i prezzi di Coopathome e Leshop.

Aldi, Lidl e Denner non offrono la spesa alimentare a domicilio. Da Manor è possibile ordinarla telefonicamente o per e-mail. I due siti più completi che consegnano in tutta la Svizzera sono Coopathome (di Coop) e Leshop.ch della Federazione delle Cooperative Migros.

La verifica è stata effettuata il 5 maggio, in pieno allarme coronavirus, quando i tempi di consegna raggiungevano due settimane.

«Negli ultimi due mesi la domanda è aumentata enormemente» conferma Mirko Stoppa, portavoce di Coop Ticino. «Gli ordini sono raddoppiati».

Coopathome (come Le Shop) è in tedesco, francese e inglese. «Dall’inizio dell’estate offriremo il servizio anche in italiano» promette Stoppa.

Nella tabella è riportato il prezzo di 36 prodotti: in caso di più offerte, è stata scelta la meno cara. Al momento del confronto, alcuni prodotti Coop Prix Garantie erano esauriti. Di conseguenza la spesa totale di Coopathome è risultata molto più cara rispetto a Le Shop.

Nelle condizioni d’acquisto di Coopathome è scritto che, a partire da fr. 99.90, vengono applicate spese di spedizione per un valore di fr. 17.90. Al momento del pagamento però le spese non sono state applicate.

«Fino all’11 maggio abbiamo rinunciato alle spese di consegna per i nostri clienti» conferma Stoppa. «Questo è un contributo alla difficile situazione in cui si trova la Svizzera».

100 articoli in pochi giorni
Quando si procede al pagamento, si può scegliere la data di consegna. A inizio maggio i tempi di attesa erano di almeno due settimane. «A causa della domanda elevata, le possibilità di consegna sono molto prenotate» risponde il portavoce di Coop. «Questo nonostante il fatto che abbiamo ampliato notevolmente la capacità. Con il programma Top 100, tuttavia, siamo in grado di offrire ai clienti date di consegna disponibili entro pochi giorni. Questo servizio comprende i 100 prodotti non refrigerati più apprezzati del nostro assortimento. I clienti possono creare la propria borsa della spesa solo da questa selezione di articoli. In questo modo possiamo inviare entro pochi giorni attraverso la Posta, questi acquisti. La spesa minima per l’ordinazione è di fr. 69.-».

Le Shop non ha risposto alle domande di Spendere Meglio.

Matteo Cheda


Impressum Design by VirtusWeb