HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 4/2020 luglio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
4/2020 luglio | pagina 3

E-commerce rischioso
Due prodotti su tre in vendita su portali come Ebay e Amazon non rispettano gli standard di sicurezza o sono nocivi. Lo dimostra un test

I siti di e-commerce come Wish o Ebay sono aperti 24 ore su 24. Offrono i prodotti di varie aziende e i prezzi sono spesso molto convenienti. Non si assumono le responsabilità per le merci difettose.

Ma la qualità di questi prodotti lascia spesso a desiderare. Lo dimostra un test a campione dell'organizzazione internazionale di prova Icrt, che riunisce 35 associazioni di tutela dei consumatori. Sono stati esaminati 250 articoli di Wish, Ebay, Amazon, AliExpress e LightInTheBox, scelti tra vari reparti come l'elettronica, i giocattoli, la cosmetica, l'abbigliamento.

Risultato: il 66% delle merci era difettoso. La marca non garantisce una buona qualità e alcuni prodotti erano venduti sotto falso nome. Esempi:

- Caricatori usb
La rivista inglese per consumatori Which? ha acquistato powerbank, adattatori di viaggio e caricatori usb su AliExpress, Amazon, Ebay e Wish (12 per ogni sito): 26 hanno fallito il test. I prodotti possono surriscaldarsi o causare cortocircuito. Durante la ricarica, Urban Revolt Primo Powerbank 2200 di Trust ha iniziato a fondersi.

- Rilevatori di fumo e monossido di carbonio Meglio non acquistarli su eBay. Nessuno degli undici prodotti esaminati da Which? funzionava in caso di presenza di fumo, rispettivamente di monossido di carbonio.

- Binocoli
Un'analisi svolta da Stiftung Warentest ha rilevato che 16 prodotti su 17 acquistati da eBay contenevano sostanze problematiche, come gli idrocarburi policiclici aromatici o le cloroparaffine, possibilmente cancerogeni. Soltanto il modello 10 x 30 Is II di Canon funzionava bene e non era pericoloso per la salute.

- Cosmetici
Undici sbiancanti per denti, testati dalla rivista olandese Consumentengids, hanno fallito il test. Molti contenevano troppo perossido di idrogeno (acqua ossigenata), che può causare irritazioni ed essere pericoloso per la salute. Non hanno superato la prova di sicurezza il 91% dei trucchi per i bambini e il 56% di creme, deodoranti e mascara.

- Luminarie Led
La presa di corrente di 10-100M Led String Fairy Lights Plus Mains 8Model 220V Outdoor Christmas Tree Uk, ordinata da Which? su Ebay, si è fusa. Con Mains Powered Led Indoor Outdoor Christmas Tree Lights Xmas String Fairy Uk Plus si rischia di prendere la scossa.

- Giocattoli
La naftalina è un idrocarburo policiclico aromatico, sospettato di essere cancerogeno. I bambini possono assorbirla attraverso la bocca o la pelle. Era presente in quantità critiche in cinque giocattoli acquistati su Amazon: nel drago sdentato di Spin Master, nel robot Marvell di Revell, nella regina Elsa di Hasbro, nell'asinello Emmi di Sterntaler e nel gattino di peluche Tip Tap di Vtech.

Probabilmente la sostanza proviene da oli ammorbidenti o dai coloranti. Anche l'unicorno Theodor di Nici conteneva idrocarburi policiclici aromatici.

Amazon: prima li ritira poi li vende di nuovo
Le piattaforme hanno tolto dall'assortimento i prodotti difettosi. Amazon è stata quella che ha reagito più celermente, ma poi alcuni sono stati rimessi in vendita senza modifiche.

Lukas Bertschi, Saldo
Michela Salvi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb