HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2007 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2007 dicembre | pagina 2

Correggi il tuo indirizzo e ti spennano
Si spacciano per le Pagine gialle e mandano una fattura da capogiro. Anche Spendere Meglio è stato preso di mira.

Lo scorso giugno, Mirco Pervangher di Airolo riceve una lettera con l’intestazione “Pagine Gialle”. «Pensando che si trattasse di quelle vere, inserisco i dati, firmo e invio», racconta. «Tre mesi dopo ricevo una fattura di fr. 998.-».

Sono migliaia le aziende che hanno ricevuto un’offerta simile.

Dopo l’intervento della Ltv (l’editore delle vere Pagine Gialle) l’intestazione è diventata “Pagine aziendali”. Ma la scritta in caratteri piccoli è rimasta la stessa. Chi corregge i dati e firma si impegna a pagare fr. 998.- più Iva per due anni. In totale fr. 2’148.-

Secondo Spendere Meglio, però, i contratti non sono validi: il consumatore viene indotto in errore e le aziende indicate nella carta intestata sono fittizie.

«I nostri legali stanno lavorando per capire chi c’è dietro a quella che noi riteniamo essere una truffa», spiega Marco Tarzi della Ltv, sezione Ticino. «Ma non è facile, visto che queste società chiudono dopo qualche mese».

Interpellati da Spendere Meglio, i promotori dei due elenchi fantasma non hanno risposto.

as

Altre informazioni: www.ltv.ch

Se ricevete un’offerta simile, non firmate. Se vi chiedono soldi non pagate e scrivete a lettori@spenderemeglio.ch.

Impressum Design by VirtusWeb