HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2007 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2007 dicembre | pagina 3

In dogana mamma Posta costa meno della figlia
10 franchi invece di 53 per un pacco. Ma il cliente non può scegliere

Sembrano due ditte separate che si fanno concorrenza e sdoganano a prezzi molto diversi. In realtà una è figlia dell’altra. E la madre è la Posta svizzera.

Un lettore di Spendere Meglio ordina su un sito tedesco quattro lenti a contatto per 78 euro (circa fr. 130.-), incluse le spese di spedizione.

«Sul sito era indicato che i costi per la dogana e le tasse sono a carico del cliente», racconta. «Ma chi si immaginava che lo sdoganamento di un pacco di 300 grammi sarebbe costato fr. 53.-?».

Le lenti sono state recapitate dalla Swiss Post Gls, una società che si definisce “privata”. In realtà, appartiene al 100% a un ente pubblico: la Posta, a sua volta di proprietà della Confederazione svizzera.

Se il pacco fosse stato spedito con la società madre (la Posta), la dogana avrebbe fatto pagare solo fr. 10.-.

Siccome invece è stato inviato tramite la società figlia (Swiss Post Gls) lo sdoganamento è costato oltre cinque volte di più: fr. 53.-

Come si giustifica questa differenza di prezzo?

La merce spedita con la società figlia è sdoganata dagli impiegati della Swiss Post Gls. I costi sono quindi riversati sui clienti.

La merce spedita tramite la società madre (la Posta) è invece sdoganata dai funzionari doganali, i cui salari sono pagati dalla Confederazione con i proventi delle imposte.

La direzione delle dogane considera la Swiss Post Gls alla pari delle ditte di spedizione private (come Dhl, Federal Express, eccetera), anche se appartiene alla Posta e quindi allo Stato.

La società che sdogana il pacco è scelta dal mittente. Il destinatario non può fare altro che pagare.

www.swisspost-gls.ch
www.zoll.admin.ch

Impressum Design by VirtusWeb