HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2007 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2007 dicembre | pagina 25

Con i figli piccoli il contratto d’affitto è prorogato
In caso di disdetta, l’inquilino può chiedere una proroga del contratto d’affitto. Il Tribunale valuterà se i motivi giustificano la richiesta, tenendo in considerazione gli interessi del proprietario.

Il Tribunale cantonale di San Gallo ha ritenuto adeguata una proroga di sei mesi. Il locatore aveva disdetto l’appartamento a una famiglia dopo averla più volte richiamata a un maggior rispetto degli altri inquilini. L’Ufficio di conciliazione ha prolungato la durata della locazione di quattro mesi, perché gli inquilini avevano appena avuto un altro bambino. Questa proroga è stata poi prolungata di altri due mesi dal Tribunale distrettuale di San Gallo. Il Tribunale cantonale è giunto alla stessa conclusione. A quel punto il bimbo avrebbe avuto sei mesi e il trasloco poteva ragionevomente essere imposto.

Tribunale cantonale di San Gallo, sentenza BZ.2007.24 del 24 maggio 2007.

Impressum Design by VirtusWeb