HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2007 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2007 dicembre | pagina 25

Sulla strada tenete d’occhio i limiti e gli scolari
Gli utenti della strada devono adeguare la velocità massima alle condizioni specifiche e non devono sfruttare sempre i limiti massimi.

Lo ricordano i giudici federali in una recente decisione, nella quale hanno condannato un automobilista per gravi lesioni colpose. L’uomo aveva investito una bambina di otto anni a una velocità di 53 chilometri orari, ferendola gravemente. Secondo il Tribunale, avrebbe dovuto tenere in considerazione la presenza di scolari, anche perché i viali d’accesso con alcuni cespugli, limitavano la visuale. L’uomo avrebbe dovuto ridurre la velocità. La bambina non avrebbe colpe, dato che non era in grado di valutare la pericolosità del luogo.

Tribunale federale, sentenza 6S.107/2007 dell’ 11 giugno 2007.

Impressum Design by VirtusWeb