HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2007 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2007 dicembre | pagina 27

Ho fatto acquisti in fiera. Posso recedere dal contratto?
«A una fiera ho acquistato un aspirapolvere, pagando un anticipo. Il resto avrei dovuto pagarlo a rate. Ho firmato il contratto, ma non ho ricevuto la copia. Ora voglio rescinderlo, ma il venditore sostiene che il termine di sette giorni è scaduto da un pezzo. Posso disdirlo?»

Sì, lei può ancora recedere dal contratto. Di norma, però, all’acquisto in fiera non si applica il diritto di recesso di sette giorni come nel caso delle vendite porta a porta. Ma nel suo caso la situazione è diversa: lei ha stipulato un contratto di pagamento rateale e quindi vale il diritto di recesso di sette giorni.

Il termine non inizia però a decorrere dal momento della firma del contratto, bensì dal giorno in cui il consumatore riceve una copia, che deve riportare l’indicazione del diritto di recesso.

Finché non è in possesso di una copia, può recedere dal contratto. Dopo la sua rinuncia, che deve dichiarare per iscritto e per raccomandata, il venditore deve ritirare l’aspirapolvere e restituirle l’anticipo.

Impressum Design by VirtusWeb