HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2008 novembre

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2008 novembre | pagina 2

Manor Ascona: orologio nuovo dopo due mesi
Per la sostituzione del vetro di un orologio acquistato nel negozio Manor di Ascona aspetta due mesi e paga 56 franchi. Per cambiare il meccanismo di un vecchio orologio in un altro negozio spende 90 franchi.

«Ho consegnato l'orologio "Avant Première" alla Manor di Ascona il 2 agosto e l'ho ritirato il 1° ottobre», spiega Viviana Giovannoni di Orselina. «Togliendo due settimane di vacanze in agosto, un mese e mezzo per sostituire un vetro mi sembra eccessivo».

Secondo la lettrice de L'Inchiesta, anche il costo della riparazione è esagerato. «Già, perché in un altro negozio avevo pagato fr. 90.- per sostituire il meccanismo di un vecchio orologio».

Manor di Ascona si è scusata per il ritardo.

«I tempi di sostituzione del vetro sono stati estremamente lunghi», ha ammesso il direttore Mauro Valsangiacomo. «Di norma le riparazioni sono eseguite nel giro di una settimana. Tempi più lunghi sono da prevedere quando il pezzo di ricambio deve essere ordinato o quando il nostro orologiaio deve eseguire un preventivo».

Valsangiacomo sostiene che il prezzo è corretto, ma che il confronto con la riparazione di un altro orologiaio non è attuabile.

«Il prezzo è determinato dalla manodopera e non dal costo del pezzo di ricambio», afferma. «Sul mercato si possono trovare meccanismi non di marca già da fr. 5.-».

as

Impressum Design by VirtusWeb