HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2008 novembre

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2008 novembre | pagina 15

Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi.

- Altalena: Migros richiama l'altalena per bambini Amca per un possibile difetto al materiale della sospensione. L'anello in materiale sintetico per la sospensione di questo giocattolo si può rompere. Sono suscettibili dello stesso difetto del materiale anche gli accessori anelli e trapezio. Tutti e tre gli attrezzi possono essere riconsegnati al servizio clienti della più vicina filiale Migros.

- Volvo: richiamo per i modelli Volvo S40, V50, C30 e C70 (anno di fabbricazione 2008-2009). Lo sterzo potrebbe bloccarsi a causa di una perdita d'olio del servosterzo. Il materiale usato per la fabbricazione delle relative condutture è difettoso. Volvo vuole effettuare le necessarie sostituzioni su tutte le automobili interessate. Helpline gratuita: 0800 810 811.

- Computer: il produttore cinese di computer Msi richiama i suoi mini laptop Wind Pc. Invita i suoi clienti, tramite lettera, a rinviare gli apparecchi allo scopo di effettuare un ciclo di test di qualche giorno. Tuttavia, secondo diversi servizi online, il vero motivo del richiamo è l'immagine d'installazione, che conterrebbe diversi file corrotti.

- Divani: la catena francese d'arredamento Conforama ha richiamato in Svizzera 600 divani. Motivo: possono causare eruzioni cutanee. I divani sono stati venduti tra agosto 2005 e luglio 2007.

- Cassettiera Ikea: il mobilificio svedese invita i clienti che avessero acquistato una cassettiera Kviby con timbro a data 0817 o precedente, di contattare il contact centre Ikea (numero gratuito 0800 800 164) o il servizio clienti Ikea per ricevere gratuitamente, tramite invio postale, il kit di riparazione. I pomelli in vetro dei cassetti potrebbero rompersi.


Liste aggiornate dei prodotti pericolosi:
Ue: www.ec.europa.eu/consumers/dyna/rapex/rapex_archives_en.cfm (lista aggiornata in inglese, istruzioni in italiano).
Svizzera: www.konsum.admin.ch/index.html?lang=it (in italiano, tedesco e francese).

Impressum Design by VirtusWeb