HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2008 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2008 dicembre | pagina 6

Quattro ruote al bar
A credere ai produttori, vi sarebbero in circolazione parecchie automobili con un consumo di benzina di 5 litri al cento. Ma la realtà è un’altra.

All’acquisto di un’automobile, il consumo di benzina è un argomento essenziale. Per questo motivo, molti produttori cercano di conquistare i clienti con auto dal consumo di 5 litri al cento.

La rivista Auto-Bild ha testato il consumo di benzina di nove tra questi veicoli su strade interurbane e autostrade e il risultato è deludente:
- Mini Cooper D Clubman: dichiarazioni di fabbrica 4,1 litri per 100 chilometri; consumo effettivo nel test: 5,7 litri (l); differenza: + 1,6 l, ossia il 39% in più;
- Smart Fortwo Coupé mhd: 5,7 invece di 4,3 l (+32,6%);
- Bmw 320d Coupé: 6,3 invece di 4,9 l (+28,6%);
- Fiat 500 1.3 Multijet: 5,2 invece di 4,2 l (+23,8%);
- Toyota Prius: 5,5 invece di 4,3 l (+23,3%);
- Audi A3 1.9 Tdie: 5,1 invece di 4,5 l (+13,3%);
- Mercedes B 170 Ngt: 5,3 invece di 4,9 l (+8,2%);
- Vw Golf Plus 1.9 Tdi BlueM: 5,1 invece di 4,8 l (+6,3%);
- Peugeot 308 Sw Hdi 110: 5,3 invece di 5,1 (+3,9%).

Consiglio: solo un giro di prova di una certa lunghezza prima dell’acquisto potrà rivelare il valore effettivo di consumo.

Impressum Design by VirtusWeb