HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 6/2008 dicembre

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
6/2008 dicembre | pagina 27

La dipendenza da alcol non va dichiarata alla cassa
Un gessatore si è affiliato a una nuova cassa pensione. Alla domanda sulle malattie del formulario d’adesione, ha risposto di non essersi ammalato nei cinque anni precedenti. Nonostante fosse da anni alcolista e il suo fegato danneggiato al punto da renderlo invalido non molto tempo dopo.

Secondo il Tribunale federale, il gessatore avrebbe dovuto intendere per “malattia” solo un disturbo che avesse comportato un’inabilità lavorativa non breve. Non era obbligato a dichiarare la sua dipendenza. Il Tf gli ha così concesso una rendita Ai superiore.

Tribunale federale, sentenza 9C_99/2008 del 3 luglio 2008.

Impressum Design by VirtusWeb