HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 6/2009 novembre

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2009 novembre | pagina 13

Dieta mediterranea per il diabete
Ai pazienti che soffrono di diabete di senescenza (diabete II), i medici consigliano spesso una dieta più sana. Ora c'è una buona notizia: non deve trattarsi di una dieta triste e con pochi grassi. Lo dicono gli esperti dell'Università di Napoli. La dieta mediterranea avrebbe un effetto molto migliore.

Gli scienziati italiani hanno confrontato le due diverse diete durante quattro anni con la partecipazione di 215 diabetici in sovrappeso. Grazie alla dieta mediterranea, oltre la metà delle persone ha potuto rinunciare ai farmaci. Inoltre, avevano perso più peso rispetto all'altro gruppo esaminato, e anche il loro sistema cardiocircolatorio risultava migliore. Tra i partecipanti che hanno seguito una dieta povera di grassi, invece, quelli che hanno potuto rinunciare ai farmaci sono stati solo un terzo.

La dieta mediterranea comprende molta frutta e verdura, pesce, prodotti integrali, olio d'oliva e poco vino rosso, ed è povera di carne rossa.

Impressum Design by VirtusWeb