HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2010 novembre

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2010 novembre | pagina 14

Guida senza dati
Tre elenchi telefonici per cellulari su quattro non sono completi. Alcuni dati mancano o non sono aggiornati.

Per poter consultare tutti i 24 volumi dell'elenco telefonico sui cellulari più moderni, come ad esempio gli iPhone, esistono appositi programmi. In questo modo si possono consultare fino a 6 milioni di indirizzi e numeri telefonici.

Ma un tale numero non serve, se le informazioni non sono attuali o sono incomplete.

La rivista per i consumatori K-Tipp ha sottoposto i quattro elenchi telefonici per cellulari più usati a un test a campione, che consisteva nel trovare dieci indirizzi e dieci numeri telefonici di privati, enti cantonali e federali nonché imprese.

Con l'iPhone è facile: basta collegarsi a internet, navigare nell'App Store e cercare il programma desiderato.

Local.ch ottiene i risultati migliori
Il risultato parla chiaro: il programma Local.ch trova quasi tutti gli indirizzi e i numeri telefonici (vedi articolo a lato).

Gli altri programmi, LookItUp, Search.ch e Tel.ch non hanno invece ottenuto risultati così buoni. Anche se la ricerca di privati funzionava abbastanza bene, in quella di enti cantonali e federali non sono riusciti a battere Local.ch.
Dei dieci enti ne hanno infatti trovato appena uno.

Anche altri numeri importanti non erano reperibili oppure erano troppo vecchi e sbagliati. Nel frattempo, però, i produttori dei programmi hanno colmato almeno queste lacune.

Per le imprese, i risultati dei tre programmi sono leggermente migliori: soltanto per tre aziende sono stati forniti numeri di telefono e indirizzi non più attuali.
Di buono c'è da aggiungere che tutti e tre i programmi sono gratuiti.

Non solo numeri di telefono
Questi programmi non forniscono soltanto numeri di telefono e indirizzi, ma anche altri servizi. In alcuni è incluso l'orario delle Ffs. In questo modo è possibile consultare arrivi e partenze della fermata più vicina all'indirizzo cercato.

Un'altra funzione utile è la ricerca nelle vicinanze. Serve per conoscere prima i risultati più vicini al punto in cui ci si trova. Per ricercare un falegname, basta inserire "falegname" e il professionista più vicino viene indicato senza dover scrivere la località.

Tuttavia bisogna stare attenti: chi utilizza la ricerca d'indirizzi o le funzioni aggiuntive accede a internet tramite la rete mobile. Per evitare costi eccessivi, si dovrebbe prima stipulare un abbonamento che include anche l'accesso a internet.

Christian Birmele, K-Tipp
Anja Rosebrock

Impressum Design by VirtusWeb