HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2010 novembre

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
6/2010 novembre | pagina 15

Scende la tariffa, ma il giorno inizia prima
Swisscom abbassa le tariffe verso la rete mobile, ma quella diurna per le chiamate sul fisso inizia un'ora prima.

Da novembre, Swisscom abbassa i prezzi per le chiamate dalla rete fissa alla rete mobile. Le telefonate alle reti mobili Swisscom, Sunrise e Orange costeranno 5 centesimi in meno al minuto. Chiamare dalla rete fissa alla rete mobile costerà quindi tra 32 e 35 centesimi al minuto.

Con questa mossa, Swisscom guadagnerà comunque più di prima: nel 2011, infatti, le tasse che l'impresa dovrà pagare alle altre compagnie per una chiamata diminuiranno di 7 centesimi al minuto.

Inoltre, la riduzione è applicata solo durante il giorno, mentre la tassa di terminazione è più bassa su tutto l'arco delle 24 ore. Dalle 19 e durante i fine settimana, i clienti della rete fissa pagheranno, come finora, tra 27 e 30 centesimi al minuto. E su un punto subiranno persino condizioni peggiori: per le chiamate verso la rete fissa, Swisscom infatti ha spostato l'orario della tariffa diurna alle 7 di mattina, mentre finora iniziava alle 8.

Impressum Design by VirtusWeb