HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2007 novembre

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

6/2007 novembre

Suonerie con l'inganno
Acquista una suoneria su internet e si ritrova con un abbonamento. L'esperienza di un piccolo lettore de L'Inchiesta. Un dodicenne acquista una suoneria sul sito www.jamba.ch e senza accorgersi stipula un contratto con l'azienda di Berlino. Così ogni settimana deve sborsare fr. 9.90 per una nu...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Altri inserzionisti bidonati
Truffe telefoniche (L'Inchiesta, settembre 2007). Nel giugno 2006 sono stato contattato dalla Swiss Design di Zurigo, che ha trovato il mio indirizzo sulla cartina regionale. Sul contratto vi era scritto: "Deve esaurirsi dopo l'ultima pubblicità". Pensando che si trattasse della cartina e prima d...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Complementare fantasma
Da gennaio ha diritto a ricevere fr. 35.- al giorno ma la cassa malati non glielo dice. Dopo l'intervento de L'Inchiesta, si è visto accreditare fr. 8'000.- di arretrati. Italo Rinaldi di Agno è degente in una casa per anziani del suo paese e riceve una rendita di grande invalido. Paga da anni fr...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
La finestra - Come difendersi dai tagli all'Ai
Dall'età di 37 anni Renata riceve una rendita d'invalidità parziale. Un errore medico in un ospedale ticinese le aggrava ulteriormente lo stato di salute. Nel gennaio 2003 l'ufficio dell'Assicurazione invalidità (Ai) le aumenta la rendita al 100%. Ma dopo pochi mesi la riduce nuovamente. Dopo...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Chi muore sulla strada ha diritto alla privacy
Il Consiglio della stampa biasima il Corriere del Ticino: ha pubblicato il nome di una vittima senza l'accordo dei parenti Ha divulgato il nome di un defunto senza il consenso dei familiari. Secondo il Consiglio svizzero della stampa il Corriere del Ticino ha violato il codice deontologico dei gi...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Ol lèsic - t come tambór
Tamburo: "strumento a percussione formato di due pelli tese su cassa metallica". Significato traslato: scemo, stupido, tonto e simili. Plurale invariato i tambór. Pur non essendo attestato l'uso del femminile "tambóra", non sembri politicamente aberrante ritenere la femmina né più né meno immune del...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Sondaggio con fattura
Una ditta promette premi a chi risponde a un sondaggio d'opinione sulla Svizzera. Un lettore de L'Inchiesta lo ha fatto e in cambio ha ricevuto una fattura di circa fr. 100.-. Lo scorso maggio Franco Bertelli di Bedano ha partecipato al sondaggio intenditori 2007, "È orgoglioso del suo Paese", de...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Le e-mail non ti fanno ricco
Promettono guadagni facili e veloci: fino a 500 euro in un paio di ore, rispondendo alle e-mail dei clienti. Ma è una truffa bella e buona. Una lettrice de L'Inchiesta ha trovato su internet un'offerta piuttosto allettante: per ogni e-mail inviata si guadagnano 25 euro. "È tempo di arricchire voi...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
La tartaruga batte il postino
Una lettera è stata consegnata dopo 14 giorni, un'altra non è mai arrivata L'Inchiesta ha messo alla prova le poste svizzere e italiane, inviando 20 lettere. Risultato: la tartaruga è più veloce del postino. Tra la fine di agosto e l'inizio di settembre, L'Inchiesta ha inviato dieci lettere pe...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
La Posta vende i nuovi indirizzi e fa i soldi in barba alla protezione dei dati
Dal 1° ottobre chi cambia casa deve comunicare alla Posta il suo nuovo indirizzo. I dati rischiano però di essere venduti a terzi. Dopo un trasloco, pagando fr. 30.- o fr. 15.- alla Posta, si può ottenere un ordine di rispedizione al nuovo indirizzo. Ma attenzione: con la variante più economica s...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Stabio, col cancro sottoterra
Per anni una raffineria del Mendrisiotto ha inquinato il terreno. Ma le autorità non hanno mai chiamato alla cassa i responsabili. Ora pagherà il contribuente Per quasi 30 anni le autorità cantonali hanno sottovalutato il peggior caso di inquinamento del sottosuolo in Ticino. Tant'è che oggi il p...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
La coda del mouse - File condivisi: meglio BitTorrent
Con la diffusione dei collegamenti Internet a banda larga Adsl sono aumentati gli utenti che condividono e scambiano file in rete, nel cosiddetto "file sharing" tramite P2P ("peer-to-peer", nodo-a-nodo)1. A causa dei diritti d'autore, non è stato ancora risolto con chiarezza a livello internazionale...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Se Berna non parla italiano
In molti Uffici federali è difficile farsi capire se non si parla tedesco Nella maggior parte degli Uffici federali non si parla italiano. Ottenere informazioni su una richiesta precisa diventa quindi un'impresa difficile. Lo rivela un'indagine de L'Inchiesta. A tutti è già capitato di dover c...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Nodi al pettine - Casi sociali... avanti tutta!
La Svizzera offre enormi vantaggi impensabili in quasi tutto il resto del mondo. Eppure, alcuni aspetti della realtà elvetica sono ben lungi dal rispecchiare la favola che ci ha reso famosi ovunque. Sto parlando di Heidi e mi spiace pensare che se l'autrice Johanna Spyri vivesse oggi, non descrivere...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Legna, compri 3 e paghi 4
Faggio, betulla & co.: grosse differenze di prezzo tra i negozi ticinesi La legna da ardere venduta in Ticino è di buona qualità ma pesa meno di quanto indica l'etichetta. Lo rivela un confronto de L'Inchiesta (vedi tabella nella versione cartacea). A metà settembre L'Inchiesta ha acquistato 8...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Spennati con le vacanze gratis
Occhio alle "premiazioni" con bibite gratuite. Rischiate di perdere i vostri soldi Vi fanno credere che avete vinto una vacanza e durante la premiazione vi offrono da bere. Chi ci casca rischia di perdere migliaia di franchi. Tutto comincia con un premio. Uno sconosciuto vi contatta per dirvi ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Se le stelle vanno in ferie
Molti hotel della Svizzera tedesca lasciano a desiderare. Lo rivela un'indagine di K-Tipp. «Gli hotel svizzeri possono senz'altro chiedere il loro prezzo, di fatto offrono anche molto agli ospiti», afferma Guglielmo Brentel, presidente dell'associazione Hotelleriesuisse sulla rivista Touring. ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Si fa presto a dire forfait
Gli abbonamenti telefonici a costi fissi mensili possono nascondere qualche limite Le principali offerte forfettarie per la telefonia fissa non sempre valgono l'affare. L'Inchiesta spiega a chi convengono i vari abbonamenti. "Conversazioni illimitate" a tariffa forfettaria: è quanto promettono...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Auto verdi ma non troppo
Molte automobili inquinano di più di quanto promette la pubblicità La pubblicità promette auto rispettose dell'ambiente. In realtà, molte inquinano troppo. I produttori di automobili pubblicizzano sempre più le qualità ecologiche delle loro vetture. Tacendo però i dettagli negativi. Ecco tre e...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Tasse più care della merce
Costi alle stelle per lo sdoganamento delle ordinazioni dall'estero Le tasse di sdoganamento per chi ordina merce dall'estero possono essere molto alte. L'Inchiesta vi spiega come evitarle. Una maglietta, un portachiavi e un autoadesivo. Senza pensarci troppo, il giovane Antonio ordina dal sit...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Divieto di spam
Le regole per evitare le mail-spazzatura Per evitare che la casella di posta elettronica venga intasata dallo spam, basta seguire alcune facili regole. Da aprile 2007, chi trasmette spam è punibile e rischia una pena detentiva o una multa di fino a 100 mila franchi. La legge svizzera vale p...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Alimentazione per bebè: nel latte in polvere per neonati Bebivita 1 sono state rilevate tracce di un germe comune che in alta co...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
AAA gatto smarrito cercasi
Per rintracciare gli animali fuggitivi si può ricorrere anche ad internet Se un cane o un gatto sparisce di casa, gli annunci messi per strada possono non bastare per ritrovarlo. Tramite la polizia e internet, le possibilità aumentano. Ma chi trova un animale deve comunicarlo. In Svizzera, ogn...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Abbronzati tutto l'anno
Su 10 lozioni per colorare la pelle, oltre la metà è buona. 3 sono insufficienti Le lozioni autoabbronzanti non colorano la pelle tutte allo stesso modo. Alcune provocano anche reazioni allergiche. Lo rivela un test (vedi tabella nella versione cartacea). A moltissime persone piace avere la pe...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Sicuri e al caldo
Le pompe degli impianti di riscaldamento consumano energia elettrica. La fondazione tedesca Stiftung Warentest ha esaminato nove pompe da riscaldamento. I criteri del test sono stati efficienza energetica, facilità d'uso e costruzione riciclabile. Tre pompe sono risultate molto economiche e ha...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Più grandi, più belli
Su 18 televisori Lcd, solo 8 sono buoni. Lo dice un test La qualità dei televisori Lcd migliora. Ma quelli con una piccola diagonale non sono un granché. Lo rivela un confronto della fondazione tedesca Stiftung Warentest. I televisori Lcd hanno fatto grandi progressi, soprattutto per quel che ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Registratori dvd con disco fisso
Vedere la tv in differita, masterizzare film in ottima qualità: sono le funzioni di un registratore dvd con disco fisso. Questi apparecchi possono salvare fino a 32 ore di film in qualità eccellente. Con molti apparecchi è anche possibile cancellare la fastidiosa pubblicità che interrompe i film....
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Per fughe che restano
La rivista tedesca Öko-Test ha testato mastici acrilici per fughe per interni. Dei 15 prodotti del test, solo 3 hanno ottenuto un giudizio globale buono o molto buono. Due di questi sono in vendita anche in Svizzera. I prodotti hanno subito detrazioni per contenuti pericolosi e carenze nel tes...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
I giochi belli devono durare
I marchi di sicurezza non garantiscono l'incolumità dei bambini Se volete regalare qualcosa a un bambino, attenzione a non fidarvi ciecamente delle etichette di sicurezza. Nonostante i controlli, alcuni giocattoli possono infatti mettere in pericolo la salute dei più piccoli. Matilde oggi comp...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Ops... l'operazione è fallita
Ogni anno in Svizzera si contano 2 mila casi di errori medici Un errore medico può causare danni molto gravi e persino la morte di un paziente. Ecco come fare per ottenere un risarcimento. «Due taglietti e forse una leggera lesione del nervo», dichiara tranquillo il medico prima di operare Bru...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Meglio sposati o conviventi?
Per pagare meno imposte e ottenere una pensione più alta il matrimonio non conviene. In caso di decesso, invece, con la fede al dito l'eredità è maggiore Il matrimonio garantisce una maggiore sicurezza al partner che ha lavorato e guadagnato di meno. Se entrambi i partner lavorano, è più conven...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
La fattura anche al paziente
Dall'agosto 2007 tutti i medici e gli ospedali svizzeri devono inviare al paziente una copia della fattura. Possono però accordarsi con le casse malati affinché la copia sia trasmessa da queste ultime. Tutti gli assicurati hanno quindi diritto a una copia della fattura per controllarla. Questo vale ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Con i creditori alle costole
Sempre più persone sono sommerse dai debiti. Ecco i consigli de L'Inchiesta C'è chi è costretto a dichiarare il fallimento privato, chi si vede pignorare i propri beni e non sa più che fare. In Svizzera i debitori sono in crescita e in queste pagine L'Inchiesta risponde ad alcune delle loro doman...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Mia moglie ha molti debiti Sono obbligato a pagarli?
«Mia moglie deve restituire fr. 1'000.- a una conoscente, fr. 145.- a un negozio e fr. 800.- a un grande magazzino. Devo rispondere di questi debiti?» Dipende da ciò che sua moglie ha acquistato con quei soldi. Per principio, ogni coniuge è responsabile personalmente dei contratti che stipula. Se...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
In malattia nel periodo di preavviso Il rapporto di lavoro è prolungato?
«Il mio datore di lavoro mi ha licenziata per fine novembre. Durante il preavviso di licenziamento sono stata ammalata dieci giorni. Ora lui vuole prolungare il rapporto di lavoro di un mese. Devo rimanere?» Sì. La legge prescrive che in caso di assenza per malattia, il preavviso di licenziamento...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
L'ultimo giorno del mese è sabato: consegno l'appartamento lunedì?
«Ho disdetto il mio appartamento per la fine di giugno. L'ultimo giorno di giugno però è sabato. Posso lasciare l'appartamento il lunedì seguente?» No. Per principio, deve consegnare l'appartamento l'ultimo giorno della durata della locazione; in particolare durante le ore d'ufficio dei gior...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Scarpe rotte a Coira e sostituite a Lugano
In tutte le filiali delle grandi catene di negozi si può restituire la merce difettosa Se si acquista in un grande magazzino un prodotto che poi si dimostra difettoso, si può chiedere la sostituzione anche nelle filiali. Durante le vacanze nei Grigioni, il signor Rossi acquista un paio di scar...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Il mio capo vuole pagarmi le ferie. Devo accettare?
«Ho disdetto il contratto di lavoro e ho diritto a una settimana di vacanze. Il mio capo si rifiuta di anticipare la fine del rapporto di lavoro e vuole pagarmi le vacanze. Devo accettare?» Sì. Il datore di lavoro stabilisce il periodo delle vacanze. Può rifiutare la proposta di un dipendente se ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Sto traslocando. Devo sostituire la vecchia teglia?
«Dopo oltre 20 anni sto per traslocare. Il proprietario non ha investito un centesimo nell'appartamento. Ora pretende che sostituisca una teglia da forno piegata. Devo pagarla?» Sì. La sostituzione di una teglia difettosa fa parte della piccola manutenzione di cui sono responsabili gli inquilini....
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Istruzioni ostiche: posso chiedere il rimborso?
«Ho acquistato un impianto stereo. Le istruzioni d'uso però sono incomprensibili e non riesco a farlo funzionare. Posso restituire l'apparecchio e pretendere il rimborso del prezzo?» Sì. Molti giuristi sono dell'idea che un apparecchio può essere considerato difettoso anche quando le istruzioni d...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Carro attrezzi per gli abusivi?
«Davanti a casa mia ho un posteggio privato. A volte degli sconosciuti parcheggiano lì la loro auto. Posso chiamare il carro attrezzi e farla portare via?» Per principio sì. Siccome si tratta di un terreno privato, lei può decidere se far allontanare un veicolo posteggiato abusivamente oppure no....
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Eredità e debiti: devo pagare i creditori?
«Mia zia è deceduta e sono il suo unico erede. Siccome aveva molti debiti, ho rinunciato all'eredità. La cassa pensione della zia mi ha versato dei soldi e i creditori battono cassa. Devo pagare?» No. Se lei ha rinunciato all'eredità, non risponde più dei debiti della zia. I creditori non possono...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
In assistenza, poi restituisco?
«Cinque anni fa ho percepito per qualche mese prestazioni dall'assistenza sociale. Temo che prima o poi dovrò restituire gli importi ricevuti. Può succedere?» Sì, anche se ci sono eccezioni. Tutte le leggi cantonali sull'assistenza sociale prevedono per principio un obbligo di restituzione. Vi so...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Il mimimo Avs va pagato oppure no?
Il calcolatore online indica il contributo Avs da pagare anche per redditi inferiori ai fr. 2'000.-. Ma non si è obbligati a versarlo. L'Inchiesta ha pubblicato nel numero di settembre 2007 un articolo dal titolo "Il minimo Avs va pagato?". In particolare si diceva che se dall'attività accessoria...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Lavoro a termine: e il secondo pilastro?
«Ho un nuovo posto di lavoro ma vi rimarrò solo cinque mesi. Sono assicurato presso la cassa pensione del mio datore di lavoro?» Sì, se il suo salario annuo supera fr. 19'890.-. Per legge, i datori di lavoro devono assicurare tutti i collaboratori il cui guadagno annuo supera questa soglia d'ades...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Se sostituisco la serratura, devo pagare?
Un ladro è entrato in casa scassinando la porta di ingresso. Ho fatto cambiare la serratura, per un costo di fr. 450.-. La proprietaria dell'appartamento non vuole assumersi questa spesa perché sostiene che avrei dovuto ottenere prima l'autorizzazione dell'amministrazione. Devo pagare?» No. Le pa...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Se sono malata devo trovare una supplente?
«Lavoro in una casa di cure. Ultimamente mi sono ammalata spesso. Il mio capo pretende che organizzi una sostituta quando sono assente. Devo farlo?» No. Questo è un compito che spetta al suo capo. Il datore di lavoro infatti non può pretendere da collaboratori assenti per malattia la risoluzione ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]
Botta & Risposta - Le scadenze
Nella disdetta dei contratti fa stato il timbro postale? No. La data di riferimento è quella di ricezione della disdetta. Lo scritto deve pervenire al destinatario l'ultimo giorno prima dell'inizio del periodo di preavviso. Perciò, in caso di preavvisi mensili, al più tardi il penultimo giorno del ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2007]

Impressum Design by VirtusWeb