HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 2/2018 marzo

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
2/2018 marzo | pagina 8

Cellulari vecchi ma utili
I vecchi smartphone finiscono spesso in qualche cassetto o sono smaltiti. Ma possono essere usati anche senza Sim

Secondo le stime settoriali, in Svizzera ogni anno si vendono oltre tre milioni di smartphone. È probabile che il numero degli apparecchi smaltiti sia più o meno lo stesso.

Ma cellulari come i vecchi Samsung Galaxy S2 e iPhone 4, che hanno già sette anni, possono essere ancora molto utili. Non hanno bisogno di carta Sim, bastano le app adatte.

- Navigazione
Si possono usare i vecchi smartphone come navigatori, installandoli nell'automobile senza dimenticare l'alimentazione elettrica.

Le app gratuite consigliate sono Here (per iPhone e Android più recenti) e Osmand (Android).

- Giochi e film
Nei lunghi viaggi in automobile i cellulari datati possono servire a distrarre i bambini. Si possono scaricare i giochi come Crossy Road (gratis, per Android e iPhone), Monument Valley (Android fr. 3.80, iPhone fr. 4.-) e Worms (Android e iPhone, da fr. 2.- a fr. 5.-).

Inoltre, l'app gratuita Vlc permette di riprodurre film o videoclip, che vanno scaricati dal computer a casa prima del viaggio.

- Radio
Chi non vuole installare un impianto stereo in ogni locale può trasformare un vecchio smartphone in una radio. Con un altoparlante via bluetooth o cavo si ha anche un ottimo suono.

Un'app consigliata è Phonostar: è gratuita e va bene sia per i cellulari Android sia per gli iPhone.

- Babyphone
Sui vecchi Android funziona l'app Dormi (fr. 7.-). Con gli iPhone, si può usare via wlan la funzione preinstallata di videochiamate FaceTime (gratuita).


Buono a sapersi

Ricaricate e aggiornate

I vecchi smartphone sono utili, ma possono presentare anche vari problemi. Ecco come risolverli.

- Ricarica. Prima di rimettere in funzione un vecchio smartphone, bisognerebbe lasciarlo ricaricare completamente. Meglio se collegato alla presa elettrica tutta la notte.

- Id Apple. I vecchi iPhone presentano spesso problemi con la cosiddetta Id Apple: all'acquisto di un'app, vengono chiesti il nome utente e la password. Una volta immessi, l'iPhone segnala che non sono valide. Soluzione: tenere a portata di mano l'iPhone nuovo o il proprio computer Apple, sui quali comparirà un codice numerato a sei cifre. A questo punto immettete prima il nome utente sul vecchio iPhone, poi la password seguita dal codice a sei numeri, per esempio «password123456».

- Aggiornamenti. Anche sul vecchio telefonino bisognerebbe installare tutti gli aggiornamenti del sistema operativo, perché molte app funzionano solo da una determinata versione. Ecco come fare: con Android, sotto impostazioni scegliete informazioni sull'apparecchio e aggiornamenti software. Con Apple, sotto impostazioni generali, cliccate aggiornamento software. In genere, sullo schermo compare anche la versione del sistema operativo.

Christian Birmele, Markus Fehlmann, K-Tipp
Michela Salvi, L'Inchiesta

Impressum Design by VirtusWeb