HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2018 maggio

Nome: L'Inchiesta
Nato il: 17 novembre 1999
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
L'inchiesta su iPad e iPhone

Torna indietro
3/2018 maggio | pagina 2

Compra online e risparmia
Servizi e prodotti acquistati su internet costano meno che in negozio o allo sportello. Ecco qualche esempio.

Secondo l'azienda di ricerche di mercato Net-Metrix di Zurigo, il 63% della popolazione svizzera con più di 14 anni d'età acquista online. Nelle economie domestiche con reddito lordo fino a fr. 4 mila mensili la percentuale scende al 38,5%. Eppure proprio le famiglie meno abbienti dovrebbero approfittare dello shopping online: sempre più aziende, infatti, vendono su internet a prezzi più economici. Anche le Ffs e la Posta. Ecco alcuni esempi:

- Le Ffs vendono biglietti risparmio per la Svizzera con sconti fino al 50%, ma solo sul web o tramite app. Per i biglietti internazionali, allo sportello si paga un supplemento di fr. 10.- a persona e a tratta.

- Per un ordine di rispedizione a seguito di trasloco, la Posta fa pagare allo sportello fr. 42.-, su internet fr. 30.-. Una procura permanente per il ritiro della posta costa fr. 30.-, rispettivamente fr. 24.- sul web.

- Su un credito privato stipulato online con Banca Migros è applicato un tasso di interesse del 4,7% invece del 5,9 %. Per un'ipoteca online sono previsti bonus fino a fr. 2 mila.

- I biglietti di ticketcorner.ch possono essere stampati a casa. Si paga un supplemento se si acquistano al punto di prevendita.

- Chi sceglie in negozio o per telefono un pacchetto Sunrise home per rete fissa, tv e internet paga fr. 59.- per l'attivazione. Il supplemento non è applicato online.

- Molte aziende impongono sulle proprie fatture cartacee supplementi che superano le spese di spedizione. Spesso se ne aggiungono altri per i pagamenti allo sportello. Per esempio, Upc fa pagare fr. 3.- a fattura cartacea più fr. 5.- per il pagamento allo sportello. Le fatture online sono gratuite.



Batteria grande,durata breve

La durata della batteria di un cellulare non dipende dalla sua capacità. Lo dimostrano i test su oltre 300 modelli.

L'approvvigionamento energetico di un telefonino è paragonabile a quello di un'automobile. La batteria è come un serbatoio, il processore come un motore. Il tempo per il quale si potrà viaggiare in automobile con un pieno dipende anche dalle dimensioni del serbatoio e dal consumo del motore. Il telefonino funziona in modo simile, perciò una batteria capiente non serve a molto se il processore consuma tantissima energia.

In concreto, dalla capacità della batteria non si evince la sua effettiva durata. Una valutazione dei test svolti con 310 telefonini conferma che l'economico Samsung Galaxy A3 2017 (foto) dura più di tutti (30 ore di attivazione continua), nonostante abbia una batteria relativamente piccola di soli 2'350 Milliampèreora (mAh).

Per un confronto: Huawei P10 ha una capacità di 3'200 mAh, ma dura poco meno di 20 ore.



Meno miglia con Lufthansa

Chi vola con Lufthansa e Swiss rischia di ricevere meno miglia di prima. Il nuovo sistema di calcolo applicato a Miles & More favorisce i passeggeri che spendono molto.

Da metà marzo Lufthansa, gruppo cui appartiene anche Swiss, ha cambiato le regole del suo programma fedeltà Miles & More. Ora le miglia in omaggio non sono più calcolate sulla base di distanze e classi, ma secondo il prezzo del biglietto (senza tasse e imposte). Di conseguenza, chi sceglie voli economici ci perde.

Facciamo un esempio: finora un volo Swiss Zurigo-New York e ritorno in classe economy permetteva di accumulare 7'852 miglia premio. Per un volo nel mese di maggio da fr. 1'247.50, le miglia guadagnate sono solo 3'932.

Le miglia possono essere scambiate con voli, upgrade od oggetti. Il portale reisetopia.de ha valutato gli effetti della modifica in un vasto studio. Conclusione: gli accrediti di miglia si «riducono nettamente» e ne approfittano solo i passeggeri che possono permettersi i biglietti più cari. Il portale consiglia di non prenotare il volo direttamente da Swiss o Lufthansa, bensì da un altro partner come United. Lì le miglia sono calcolate ancora con il vecchio sistema.



Lettori e-banking a caro prezzo

Da Postfinance il lettore e-banking è gratuito, ma da Raiffeisen costa quasi 50 franchi.

Per svolgere il traffico dei pagamenti tramite il sito internet della propria banca, si hanno due possibilità: o ci si fa inviare sul telefonino un pin valido una sola volta per effettuare il log-in, oppure si usa un lettore di carte che genera codici di accesso.

Ma questi lettori hanno spesso un costo. Ubs chiede fr. 10.- (foto), Raiffeisen addirittura fr. 49.-. Postfinance, invece, fornisce gratuitamente l'apparecchio, che può essere sostituito senza costi in qualsiasi ufficio postale, batterie incluse.



________________

Amare insieme uomini e animali

Amare gli animali, odiare le persone (L'Inchiesta, marzo 2018).

Non è affatto vero che chi ama gli animali non umani sia refrattario dall'aiutare o amare gli umani stessi. È uno dei tanti, sciocchi stereotipi della nostra società.

Nessuna persona razionale direbbe che un animale vale più di un nipotino o un figlio. Esistono genitori che adorano i propri figli e picchiano a bastonate il cane di famiglia, come esistono animalisti che non badano al benessere dell'uomo ritenendolo responsabile della distruzione del pianeta.

Qui non si tratta di preferenze, ma di intelligenza, rispetto per la vita in generale, razionalizzazione dei contesti e degli eventi.

Nash Pettinaroli, Agno



Impressum Design by VirtusWeb