HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 2/2019 aprile

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
2/2019 aprile | pagina 16

Dolcissimo yogurt
In un vasetto alla vaniglia o alla fragola ci sono fino a otto zollette

Gli yogurt analizzati contengono molto zucchero, addirittura più di un gelato al cioccolato.

I latticini contengono molte proteine, le vitamine B2 e B12, il calcio, lo zinco e lo iodio. Tra i più apprezzati ci sono gli yogurt: in Svizzera se ne consumano ogni anno circa 17 chili a testa.

Sulla lista degli ingredienti, spesso subito dopo il latte appare lo zucchero. Per saperne le quantità, la rivista K-Tipp ha fatto esaminare in laboratorio 15 vasetti di yogurt alla fragola e 15 alla vaniglia, di cui 11 venduti in Svizzera (vedi tabella). Alcuni produttori svizzeri di alimentari e venditori al dettaglio si erano impegnati a ridurre il tenore di zucchero negli yogurt entro la fine del 2018.

Effetti negativi sulla salute
Gli esperti hanno misurato gli zuccheri complessivi degli yogurt, formati da saccarosio (zucchero cristallino), glucosio (zucchero d'uva), fruttosio, lattosio e galattosio (gli ultimi due sono contenuti naturalmente negli yogurt).

Risultato: i prodotti alla vaniglia sono un po' più dolci di quelli alla fragola.

Un etto di yogurt Cristallina alla vaniglia di Emmi, della latteria Rüegg, di Denner, Milbona Bio di Lidl e M-Classic alla fragola di Migros contiene da 15 a 17 grammi di zuccheri. Valore che, riportato su un vasetto tipico da 180 grammi, equivale a sette-otto zollette.

Nature Active Bio alla fragola di Aldi e Hirz con fragole della Turgovia sono gli yogurt meno dolci, con 11 grammi di zuccheri su 100 di prodotto.

Mediamente, gli yogurt analizzati contengono 13,1 grammi di zucchero all'etto, pari a quasi 24 grammi per vasetto, più di un gelato. In un cono al cioccolato ci sono 20 grammi di zuccheri, in un ghiacciolo-razzo solo 10.

Troppo zucchero favorisce il sovrappeso, provoca carie e aumenta il rischio di patologie cardiocircolatorie e di malattie come il diabete. Saccarosio, glucosio e lattosio hanno effetti negativi soprattutto quando sono aggiunti artificialmente agli alimenti, per esempio sotto forma di succo, concentrati di frutta, sciroppo o miele.

Un adulto con un fabbisogno energetico giornaliero di 2 mila calorie non dovrebbe assumere più di 50 grammi di questi zuccheri al giorno. Gli yogurt più dolci coprono già circa la metà del quantitativo giornaliero di zucchero, anche se non si considera il lattosio.

Emmi critica le analisi: le misurazioni interne avrebbero dato altri risultati. La latteria Rüegg dice di essere riuscita a ridurre il tenore di zuccheri aumentando la quantità di frutta di 2-3 grammi all'etto. Non sarebbe possibile ridurlo ulteriormente perché si perderebbe l'aroma.

Aggiungete frutta fresca allo yogurt naturale
Secondo Nestlé (yogurt Hirz) e Lidl, la quantità di zucchero è già stata ridotta. L'obiettivo è diminuire il tasso di zucchero cristallino. Chäs & Co, che distribuisce Amselspitz alla fragola venduto da Globus, fa sapere che il prodotto è privo di conservanti e additivi, e pertanto è necessario aggiungere gli zuccheri.

Migros sostiene che è difficile produrre una massa totalmente omogenea, ed è quindi possibile che in un vasetto ci siano più pezzi di frutta che in un altro, influenzando così anche il tenore di zuccheri. E si dice sorpresa della quantità di glucosio rilevato nello yogurt alla fragola M-Classic, un valore che nelle misurazioni interne sarebbe sempre stato più basso.

Consiglio: dato che gli yogurt industriali alla frutta sono più un dessert che un sano pasto intermedio, è meglio acquistare uno yogurt naturale e aggiungere frutta fresca. Al sapore meno dolce ci si abitua in fretta.


Un sorso di zucchero

Anche gli yogurt da bere alla frutta sono molto dolci. Lo ha scoperto la rivista austriaca Konsument facendone analizzare 18.

Contengono fino a 12,2 grammi di zucchero all'etto, nonostante non siano stati considerati lattosio e fruttosio. In una bottiglietta da 5 decilitri, che in genere si beve intera, sono ben 60 i grammi di zucchero. Una quantità che supera da sola la dose massima giornaliera consigliata dall'Organizzazione mondiale della sanità.

Julia Wyss, K-Tipp
Michela Salvi, Scelgo io

Impressum Design by VirtusWeb