HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Scelgo io
Edizione: 2/2019 aprile

Nome: Scelgo io
Nato il: 22 gennaio 2002
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 30 dei mesi dispari


Abbonati a Scelgo io
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Scelgo io su iPad e iPhone

Torna indietro
2/2019 aprile | pagina 28

Antipollini shock
I rimedi come Staloral possono provocare pericolose allergie

Le allergie ai pollini si possono curare a casa, ma con alcuni farmaci si rischia lo shock anafilattico.

Staloral 300 betulla e Staloral 3 alberi sono rimedi contro i pollini. La cura dura da tre a cinque anni e costa circa 1'500 franchi annui, pagati dalle casse malati.

Attenzione: all'autorità di omologazione dei farmaci Swissmedic sono pervenute sette segnalazioni, di cui una concerneva uno shock allergico dovuto a questi farmaci.

In casi simili si deve reagire subito con farmaci forti come adrenalina e cortisone. E lo si può fare solo in uno studio medico.

Il problema è noto anche con i farmaci Grazax e Oralair, che contengono pollini di erbe. Dal 2001, in Europa, i medici hanno segnalato 400 casi di reazioni allergiche. Per la rivista Arznei-Telegramm, in 36 casi è stata messa a rischio la vita dei pazienti.

Per le aziende i rischi sono minimi
Per Stallergenes Greer, che produce Oralair e Staloral, i farmaci presenterebbero un ottimo profilo di sicurezza. La maggior parte degli effetti collaterali sarebbe leggera e non vi sarebbero mai stati decessi.

Secondo Alk (Grazax), il rischio di shock allergico sarebbe basso. Molte reazioni si presenterebbero alla prima assunzione, che dovrebbe quindi avvenire dal medico.

kb, ms

Impressum Design by VirtusWeb