HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
Spendere Meglio
Edizione: 2/2019 aprile

Nome: Spendere Meglio
Nato il: 7 febbraio 1996
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno
Uscita: entro il 20 dei mesi pari


Abbonati a Spendere Meglio
Acquista gli arretrati
Acquista i libri
Spendere Meglio su iPhone

Torna indietro
2/2019 aprile | pagina 31

Tivù a rate: posso recedere dal contratto?
«Ieri ho acquistato una tivù da fr. 3’600.-. Non potendo pagare tutto subito, ho firmato un contratto di pagamento rateale in dodici mesi. Ora ci ho ripensato: posso recedere dal contratto?»

No. Per principio, negli acquisti a rate i clienti hanno un diritto di recesso di 14 giorni. Ma questo vale solo se il pagamento rateale causa un rincaro. Nel suo contratto non è previsto un aumento, perché la somma delle dodici rate mensili corrisponde al prezzo d’acquisto.

Potrebbe recedere dal contratto solo se il venditore le avesse garantito un tale diritto.


Devo esserci per forza alla riunione?

«Lavoro all’80% dal lunedì al giovedì. Il mio datore di lavoro ha convocato una riunione obbligatoria fra due settimane, ma di venerdì. Sono costretta a partecipare?»

Eventualmente sì, ma solo in via del tutto eccezionale, perché per principio anche le persone a tempo parziale devono lavorare solo nei giorni previsti.

Dovrebbe partecipare alla riunione solo se è richiesta l’adesione di tutti i collaboratori e ci si può aspettare che sia presente anche lei. L’obbligo non sarebbe ragionevole se le impedisse, per esempio, di adempiere ai suoi impegni famigliari.


Sono vincolato all’acquisto del camper?

«Ho acquistato un camper. Nella documentazione c’è scritto che il suo peso a vuoto è di 3’030 chili e il venditore me l’ha confermato a voce. Questo peso è stato determinante per l’acquisto del camper, perché posso guidare soltanto veicoli con un peso totale massimo di 3,5 tonnellate. Ora ho ricevuto una copia della carta grigia del camper, dove il peso a vuoto indicato è di 3’190 chili. Rimango vincolato al contratto d’acquisto?»

No. Il venditore le aveva garantito, anche a voce, il peso più basso indicato sui documenti.

Siccome questo dato è stato decisivo per l’acquisto del camper, lei ha il diritto di recedere dal contratto.


Si può avvisare anonimamente l’autorità?

«Un mio amico vive in una situazione di forte disagio, ma non si lascia aiutare da nessuno. Posso avvisare in forma anonima l’autorità di protezione degli adulti?»

Sì. Ma anche se la segnalazione fosse nota, non per forza l’interessato potrebbe scoprire chi l’ha inviata.

Consiglio: spieghi al- l’autorità di protezione perché non vuole che il suo amico scopra chi lo ha segnalato.


Le batterie sono escluse dalla garanzia?

«Ho acquistato uno spazzolino elettrico da Fust. Dopo il pagamento mi è stato consegnato lo scontrino, su cui c’è scritto che dalle prestazioni in garanzia sono escluse le batterie. Questa esclusione è ammissibile?»

No. In effetti, Fust può escludere completamente o su determinate parti la garanzia legale di due anni.

L’esclusione deve però essere concordata al più tardi al momento della stipulazione del contratto. Se è annotata solo sullo scontrino, non è parte integrante del contratto e pertanto non è valida.

Impressum Design by VirtusWeb