HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 6/2019 novembre

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

6/2019 novembre

L'avvocato ha ragione anche quando ha torto
In Ticino chi firma il contratto standard diventa schiavo del suo legale. Negli altri cantoni no Tra cliente e avvocato dovrebbe esserci un rapporto di fiducia. Per poter rappresentare il cliente, l'avvocato ha bisogno di una procura scritta. In teoria basterebbe una frase del tipo «Io Renzo Ross...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Canapa light, divieti illeciti
Per Berna è una pianta legale. Ma in Ticino molti comuni la ostacolano anche se ha poco Thc La canapa con basso tenore di Thc è regolamentata da norme federali. Ma oltre 30 comuni ticinesi ne limitano la vendita e la coltivazione, spesso in modo illecito. Per esempio, il municipio di Minusio n...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Postfinance tartassa le imprese
L'istituto finanziario ha abbassato la soglia oltre la quale i clienti commerciali devono pagare l'1% sugli averi depositati. Ciò si traduce in maggiori costi e minore liquidità Postfinance fa pagare ai clienti commerciali interessi negativi sui conti più sostanziosi, ma sul suo sito non indica...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Bambini maltrattati da funzionari in tilt
Le Autorità regionali di protezione hanno poco tempo per aiutare bambini e adulti. Spesso non sanno cosa fare. Invece di risolvere i problemi, li aggravano. Invece di ridurre i conflitti, li alimentano Caro papà, il mese prossimo potrai esercitare il diritto di visita su tua figlia di 6 anni nel ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
I prodotti di altri costano di più
Chi acquista su Amazon articoli di venditori esterni rischia di pagare decine di franchi in più. Lo dimostra un confronto. L'organizzazione di protezione dei consumatori della Renania Settentrionale-Vestfalia (Germania) ha confrontato cinque prodotti di 20 commercianti che vendono attraverso Amaz...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Vincite fasulle sul web
Un banner online le dice che ha vinto un cellulare a un euro. E senza saperlo si abbona a un servizio a pagamento Lo scorso agosto, Giorgia sta navigando su internet quando su un sito appare un banner pubblicitario che la informa di essere stata selezionata come vincitrice di un Samsung. Per ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Sms, la Posta non c'entra
Riceve un messaggio pubblicitario che sembra arrivare dalla Posta. In realtà è un tentativo di frode. Paola è cliente di Sunrise. In settembre riceve un sms scritto in tedesco da Post Info: «Dopo il sorteggio, il suo articolo è stato sbloccato». E viene rimandata a un sito che riporta il logo Post,...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Paese che vai benzina che trovi
Fare il pieno nel Sottoceneri costa circa il 3% in più rispetto al Sopraceneri. Ma la vera stangata arriva in autostrada Il 10 ottobre scorso L'Inchiesta ha rilevato i prezzi esposti da 140 stazioni di servizio ticinesi (senza considerare eventuali sconti). Risultato: le più costose si trovano ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Anziani maltrattati
In aumento i casi di violenza denunciati. Ma la maggior parte non viene alla luce Nei media si parla di anziani maltrattati nelle case di cura. In realtà, la maggioranza delle violenze avviene all'interno delle mura domestiche. Nel 2018, attraverso la piattaforma nazionale Vecchiaia senza Viol...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Psichiatri, moderni inquisitori
Un crescente malessere fa sì che moltissime persone, volontariamente o meno, vengano sottoposte a trattamenti psichiatrici. L'odierna tendenza a medicalizzare ogni manifestazione di disagio, ha dato vita ad un vero e proprio "marketing della follia". Ci s'inventa malattie mentali e i problemi pe...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Psichiatra del Nautilus abusava delle pazienti
Lo psichiatra Alberto Franchi è stato condannato per reati sessuali commessi su quattro pazienti nello studio Nautilus di Lugano. Nonostante ciò, potrà riprendere la sua attività medica. Tre anni e otto mesi di carcere. E tre anni di interdizione della professione di psichiatra. Questa la condann...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Il Secondo pilastro ai broker
Una parte delle deduzioni salariali per la previdenza professionale finisce nelle tasche degli intermediari. Gli assicurati perdono ogni anno 300 milioni di franchi In Svizzera, le imprese devono affiliare i dipendenti a una cassa pensioni. Dei 4 milioni di persone con attività lucrativa, 1,8 han...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Auto maxi, spazio mini
Nei Suv, pubblicizzati come veicoli familiari, ci stanno pochi seggiolini. E il peso ammesso è superato già con poche valigie Per i produttori, le limousine fuoristrada e i Suv sono le nuove auto per la famiglia. Come Seat Tarraco, che ha fino a sette posti e sarebbe un'ottima soluzione per i nuc...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Concessionarie, record di richiami
Negli ultimi anni sempre più automobili nuove tornano in garage a causa di difetti. In Svizzera, nei primi sei mesi del 2019, il numero di richiami di vetture nuove da parte delle concessionarie ha raggiunto un nuovo record: 345. Nel 2018, stando all'Ufficio federale delle strade (Ustra), sono s...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Ffs: più spot, meno persone
Le ferrovie spendono 100 milioni all'anno in pubblicità. Ma poi riducono i controllori e gli addetti agli sportelli e alle pulizie È scritto nero su bianco in un rapporto confidenziale dell'Ufficio federale dei trasporti, reso pubblico dal quotidiano Blick: ogni anno le Ffs spendono ben 100 milio...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Collaudo al Tcs: in alcuni cantoni si risparmia, in Ticino no
In alcuni cantoni è possibile fare il collaudo ufficiale anche nei centri del Touring club svizzero. Ma non sempre si risparmia. Per il collaudo dell'automobile si pagano cifre diverse a dipendenza del cantone di immatricolazione. Per esempio, 50 franchi ad Appenzello interno, 71 a Lucerna e 80 i...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Separati in volo
Sugli aerei di diverse compagnie non c'è la garanzia di potersi sedere vicini. Nemmeno se si è pagato il posto Giuseppina e Mario viaggiano molto in aereo ed effettuano subito il check-in per non rischiare di vedersi assegnare posti non vicini tra loro. Lo hanno fatto anche ad aprile, per il vol...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Prodotti pericolosi
Sono numerosi i prodotti pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Crema d'arachidi. Phag ha richiamato la sua crema d'arachidi perché conteneva troppe aflatossine, sostanze considerate cancerog...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
In ritardo, che trafila!
In Svizzera chiedere il rimborso alle Ffs è un'impresa. All'estero è più semplice Le Ffs puntano sempre di più sulla vendita digitale dei biglietti sul proprio sito o tramite app. Non sono però così all'avanguardia quando si tratta di rimborsare i passeggeri in caso di treni soppressi o in ritard...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Fallimento Thomas Cook, ecco come farsi valere
Chi ha pagato un pacchetto viaggio tramite il tour operator Thomas Cook ha diritto al rimborso dei soldi. Non è garantito, invece, a chi ha prenotato solo l'albergo. Lo scorso settembre il tour operator Thomas Cook ha dichiarato bancarotta. In Svizzera appare soprattutto sotto Neckermann e Bucher...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Schiavi in Cina
Aldi denuncia il lavoro forzato nei centri di rieducazione nello Xinjiang. E mette in guardia i partner commerciali Nessun prodotto in vendita da Aldi deve provenire dal lavoro forzato in Cina. Così dice il discount ai propri fornitori. Altri supermercati, invece, rimangono al palo. Il 22 agos...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Latte più caro con il logo green
La nuova etichetta Swissmilk green fa aumentare i prezzi dei latticini. Ma contenuto e confezione non cambiano. Da qualche tempo, in diversi supermercati i prezzi dei latticini di produzione convenzionale sono aumentati. Da Coop, per esempio, mezzo litro di panna Qualité & Prix costa 10 centesim...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Il cellulare diventa un narratore
Gli audiolibri si possono ascoltare anche con lo smartphone. Ecco pro e contro delle app più diffuse Con lo smartphone, gli audiolibri si possono ascoltare comodamente in qualunque posto. L'abbonamento per scaricarne mensilmente uno costa da circa 10 a 16 franchi. Alcune app offrono anche una...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Germania: no al Dab+, sì alla web radio
In Svizzera, la radio a onde ultracorte sarà soppiantata dal Dab+. Ma l'esempio della Germania dimostra che il futuro è nell'internet radio. Il 70% degli svizzeri ascolta la radio sulle onde ultracorte o su internet. Lo si evince da un'indagine dell'istituto di ricerche di mercato GfK. Dei 4,6 mi...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Per il bucato scegli il fustino
Il detersivo in polvere pulisce e smacchia molto meglio di capsule e pastiglie, che sono adatte al massimo per capi colorati poco sporchi Oltre al detersivo in polvere e liquido per la lavatrice, ci sono in commercio le capsule (cap o pod in inglese) e le pastiglie (tab). Le prime, rivestite da u...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Bacco boccia i tappi
Sottovuoto, ermetico e a gas: i sistemi di chiusura dovrebbero tener lontano l'ossigeno dal vino. Molti non ci riescono In collaborazione con la trasmissione Kassensturz, la rivista per consumatori K-Tipp ha sottoposto a un test nove sistemi di chiusura per bottiglie di vino. Questi sistemi dovre...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Scottati dai tostapane
Solo tre modelli su dieci sono buoni. La metà lascia fuoriuscire vapore e con alcuni ci si brucia Il tostapane è di due tipi: verticale con le classiche pinze e orizzontale con la piastra, chiamato anche tostiera o sandwich maker. La rivista Saldo ha messo alla prova il secondo. Risultato: s...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
E la spesa va a rotoli
Non tutti i trolley per la spesa sono robusti e impermeabili. Bocciato il modello di Ikea, che non ha superato le prove di resistenza Portarsi a casa la spesa può essere una fatica: bastano qualche litro di latte e di acqua, un po' di frutta e pasta per superare i dieci chili di peso. Ecco allora...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Birre senza alcol, vincono le tedesche
Una degustazione alla cieca ha premiato due prodotti della Germania: quello in vendita da Aldi è tra i meno cari La trasmissione televisiva Kassensturz ha organizzato una degustazione alla cieca di dodici birre senz'alcol tra le più vendute. La giuria di esperti ha assegnato le note migliori a d...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Gomme invernali deludenti
Su 16 gomme invernali per utilitarie solo tre sono consigliate. Il Tcs ha provato 16 pneumatici invernali per city car. Con prove su strada e misurazioni, ha valutato, per esempio, la tenuta sulla neve e lo spazio di frenata su fondo bagnato e asciutto. Risultato: solo tre sono consigliati. In...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Paga l'ipoteca con il pilastro 3a
Chi ammortizza il debito con i contributi della previdenza piuttosto che con i versamenti diretti alla banca può risparmiare migliaia di franchi. L'Inchiesta vi spiega perché Anna e Luca sono sposati e vivono nella loro casa unifamiliare di proprietà acquistata a fr. 923 mila. L'immobile, che a...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
I legatari non hanno avuto i soldi: devo pagare di nuovo?
«Mio padre è morto più di cinque anni fa. Nel suo testamento mi ha istituito quale erede universale, lasciando alcuni legati a organizzazioni di beneficenza. Ho versato i soldi subito dopo la sua morte, ma ora uno di questi enti sostiene di non averli mai ricevuti. Non ho più i giustificativi: devo ...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Ho litigato con gli altri eredi: cosa posso fare?
Diritti e doveri della comunione ereditaria. L'Inchiesta risponde a dieci domande Cos'è una comunione ereditaria? Per legge, una comunione ereditaria si costituisce automaticamente alla morte del disponente. Vi appartengono tutti gli eredi legittimi e quelli istituiti dal defunto. Cosa fa p...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Casse malati sprecone
I costi amministrativi variano molto da un'assicurazione all'altra. Css spende meno di tutte, Helsana molto di più L'autunno è la stagione più importante per le casse malati: hanno tempo fino al 30 novembre per conquistare nuovi clienti e convincerli a trasferire la propria assicurazione di ba...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Il vento fa danni: e l'assicurazione?
«Una tempesta ha danneggiato le mie tende parasole. L'assicurazione stabili non vuole risarcire il danno perché sostiene che il vento non era abbastanza forte. Devo accettarlo?» Dipende. L'assicurazione stabili copre i danni della natura, come quelli causati da una tempesta di vento. Nelle condiz...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Il soggiorno settimanale
Quando si parla di soggiorno settimanale? Quando una persona lavora o studia in un comune diverso da quello in cui è domiciliata. In genere, i soggiornanti settimanali rientrano al proprio domicilio nei giorni di libero. Devono annunciarsi anche al comune dove soggiornano? Sì. Oltre al l...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]
Tocca a me portare i figli dalla mia ex moglie?
«Sono divorziato da poco e ho l'affidamento singolo per i figli. Secondo la mia ex moglie, che ha soltanto un diritto di visita, tocca a me portarle i bambini e andare a riprenderli durante i fine settimana in cui può stare con loro. Ha ragione?» No. Tocca a alla sua ex moglie farlo. Il genit...
Continua [L'Inchiesta, 6/2019]

Impressum Design by VirtusWeb