HomeDomandeNewsletterAbbonamentiArretratiLibriCarrelloContatto Accedi

Cerca gli articoli con queste parole:
Criteri
Posizione
Riviste
Periodo
Nessun oggetto nel carrello
L'Inchiesta
Edizione: 3/2019 maggio

Nome: L'Inchiesta
Slogan: L'Inchiesta indaga
Nato il: 17 novembre 1999
Uscita: entro il 10 dei mesi dispari
Abbonamento: fr. 48.00 all'anno


Abbonati a L'Inchiesta
Acquista gli arretrati
Tutte le edizioni

L'inchiesta su iPad e iPhone
L'Inchiesta indaga sugli abusi che penalizzano il cittadino. Confronta prodotti e servizi. Pubblica test di laboratorio. Aiuta il consumatore a difendere i suoi diritti e a districarsi nella burocrazia quotidiana. Spiega le leggi con una rubrica di domande e risposte giuridiche, in particolare sul diritto del lavoro, diritto di famiglia e diritto delle assicurazioni.

3/2019 maggio

Mio marito mi picchiava e sono finita in prigione
Un mese dopo il matrimonio cerca rifugio dai genitori in Germania. Arrestata per rapimento, la Pretura di Lugano le toglie il figlio Ogni due settimane in Svizzera una persona muore per violenza domestica. Per combatterla, lo Stato spende milioni. Ma se una madre picchiata si rifugia a casa dei ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Ridotti all'osso
Chi, per risparmiare, compra il cane all'estero rischia di spendere migliaia di franchi in cure veterinarie Meticci, Labrador e Chihuahua sono i cani più amati dagli svizzeri. È quanto emerge da una statistica di Amicus, la banca dati nazionale. Nel 2018 sono stati registrati 53 mila nuovi cani d...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Voli in ritardo? Non mollare
In caso di lunghe attese, le compagnie aeree devono risarcire i passeggeri. Ma spesso fanno orecchie da mercante e pagano solo dopo un'azione legale Nell'estate 2018, Serena Moretti (nome fittizio) trascorre le vacanze sull'isola greca di Samos. Il volo di ritorno con Edelweiss è fissato per il 1...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Giudice pagata dall'Arp per insabbiare un errore
L’avvocata Renata Loss Campana ha chiesto di proibire la pubblicazione di una notizia su uno sbaglio commesso dall’Autorità regionale di protezione. Il pretore aggiunto ha accettato Quando Catherine Hutter Gerosa era presidente dell’Autorità regionale di protezione (Arp) 15, ha commesso uno sbagl...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Troppe recensioni campate in aria
I commenti pubblicati su Amazon vanno presi con le pinze. Alcuni prodotti elogiati hanno difetti. Le valutazioni dei clienti su amazon.de non danno grandi indicazioni sulla qualità dei prodotti. Lo sostiene uno studio dell'Università tecnica di Dortmund, in Germania. Gli scienziati hanno confront...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
La giustizia lumaca nuoce ai bambini
Il Tribunale d'appello rimprovera la Pretura. In casi urgenti, tre mesi sono troppi per decidere a chi affidare il figlio Da 5 a 10 giorni. Massimo 20. Non tre mesi come ha stabilito la pretora aggiunta di Lugano Sara Cimarolli. Il Tribunale d'appello ha accolto il reclamo per ritardata giustiz...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Parrocchie in difficoltà
Imposte di culto in calo. Per finanziarsi, la chiesa cattolica cerca alternative Su 249 parrocchie cattoliche ticinesi, sono in 39 ad applicare l'imposta di culto. L'87% si trova nel Sopraceneri. È quanto emerge da un confronto de L'Inchiesta. L'importo varia dal 2% di Comano all'8% di Lodrin...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Squadre femminili poco seguite
Nonostante i prezzi inferiori, alle partite tra squadre femminili non ci sono molti spettatori Stadi e palazzetti pieni sono spesso una realtà per gli atleti, ma non per le ladies. Nei massimi campionati sportivi svizzeri le differenze tra i tornei maschili e quelli femminili sono evidenti. ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Beffati dalle bollicine
Il costo iniziale dei cilindri Sodastream non è rimborsato interamente. Quello delle bombole Coop sì Per rendere frizzante l'acqua del rubinetto bastano un gasatore e una bombola di CO2: si riempie una bottiglia con l'acqua del rubinetto, la si inserisce nell'apparecchio e si preme un bottone. Co...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Prodotti pericolosi
Sono molti gli articoli pericolosi ritirati dal mercato. Di regola, i fabbricanti li richiamano spontaneamente per evitare conseguenze spiacevoli. Ecco alcuni esempi. - Stoviglie. Jysk richiama le sue ciotole in bambù. Usandole con alimenti la cui temperatura supera i 70°C, possono rilasciare for...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Montatori col cellulare
Alcune app permettono di modificare i video girati con il telefonino, per esempio tagliandoli o aggiungendo una colonna sonora. Eccone una scelta Splice (punteggio: 4 su 5) Gratis, per iPhone. Funzioni: si scelgono le scene che si vorrebbero unire. L'app fa automaticamente le transizioni....
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Elvetici da record
In Svizzera di spendono più di 300 franchi all'anno per i prodotti biologici. I danesi sono quelli che ne consumano di più. Nel 2017, gli svizzeri hanno acquistato alimenti biologici spendendo in media fr. 327.- a testa (vedi tabella). È un record mondiale. Al secondo posto ci sono i danesi (fr. ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Automobili elettriche, Norvegia docet
Il paese scandinavo punta così tanto sulle e-car che le emissioni di CO2 sono le più basse d'Europa. La Svizzera è la nazione che inquina di più Sulle strade svizzere, di vetture elettriche se ne vedono poche: a oggi ne sono omologate solo 14'500. In rapporto al parco auto totale di 4,57 milioni,...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Bassi consum i con Hyundai, alti con Nissan
Hyundai Ioniq è l'e-car che consuma meno elettricità, Nissan e-Nv 200 quella che ne usa di più. Lo dimostra un test. L'automobile club tedesco Adac ha provato dodici auto elettriche per verificarne il consumo e l'autonomia. Risultato: in 100 chilometri, Hyundai Ioniq Elektro (foto) è l'auto ch...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Salvati dal disco
Per non rischiare di perdere i documenti memorizzati sul pc, fate spesso un backup su un hard disk esterno. L'Inchiesta vi aiuta a scegliere quello giusto Sul computer si salvano dati importanti come e-mail, foto, documenti di lavoro e canzoni. Ma se il pc si rompe, si rischia di perderli. Ecco p...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Quando mangiare sano diventa mania
Si è parlato molto negli ultimi anni di bulimia e anoressia. Ma pochi conoscono il termine ortoressia (dal greco orthos, cioè corretto, e orexis, appetito), coniato nel 1997 dal medico statunitense Steven Bratman. Un'eccessiva preoccupazione in relazione a un'alimentazione sana può indicare un distu...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Il cinema in salotto
Volete acquistare un impianto stereo o un home theatre? Non fatevi abbindolare dai vari Dolby, Hertz e Thx: spesso sono inutili Un impianto stereo è composto da un amplificatore e due altoparlanti. In genere, nell'amplificatore sono integrate funzioni supplementari come la radio, il lettore cd e ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Delusi dagli altoparlanti
Quasi tutti i modelli per computer offrono una qualità audio mediocre Sia che si ascolti musica o si guardi un film, gli altoparlanti del computer non forniscono quasi mai un suono pieno e vivace. Sarebbe consigliabile munirsi di altoparlanti separati. Ma sono di qualità? La rivista Computer-...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Radio Dab+, che differenze!
I prezzi delle radio digitali variano moltissimo. Per ascoltare bene musica e notizie bisogna spendere 130 franchi. Siesta Rise S di Pure è la migliore radio Dab+: si sentono bene musica pop, classica, jazz e anche le notizie. È il risultato di un test della rivista inglese Wich?: sono stati prov...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Laptop svuota-borsello
I portatili di ultima generazione sono leggeri e prestanti. Ma costano molto Con diverse organizzazioni europee di protezione dei consumatori, la rivista Saldo ha sottoposto a un test sei laptop con una diagonale schermo tra 33 e 36 centimetri e un peso tra 1,2 e 1,7 chili. I prezzi vanno da 830 ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Phelps vede doppio
Bocciati gli occhialini da nuoto con il nome del campione statunitense. Bastano meno di 4 franchi per un buon prodotto Gli occhialini da nuoto sono usati soprattutto in piscina per proteggere gli occhi dal cloro. Ma se sono di cattiva qualità, la nuotata può diventare una tortura. Qualche esemp...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Una giacca non basta
Nessuna softshell riesce a proteggere allo stesso tempo dalla pioggia e dal vento, a tenere caldo e a far traspirare il sudore Le morbide ed elastiche giacche softshell si adattano alle più svariate attività all'aperto. In un test sono stati esaminati cinque modelli da uomo e cinque da donna tra ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Salsicce insane
In tutti i wienerli analizzati ci sono troppi grassi, acqua aggiunta o additivi. Quattro erano contaminati da molti germi I wienerli, o salsicce di Vienna, possono contenere più grassi di un salame. Lo dimostra un test su 20 campioni: ben 15 ne hanno troppi. In 100 grammi ce ne sono fino a 25, co...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
In piedi con la lavatrice
Il volume dell'allarme di alcune radiosveglie è paragonabile a una centrifuga. Diversi modelli sono difficili da leggere al buio Le radiosveglie si distinguono dalle sveglie normali perché sono dotate di un'antenna che riceve segnali radio. In Svizzera, giunge il segnale della stazione tedesca ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Contro le fiamme metti l'allarme
I rilevatori di fumo non sono obbligatori per legge, ma possono essere molto utili in caso di incendio. Un buon modello costa soltanto 30 franchi Ogni anno, in Svizzera, muoiono circa 20 persone a causa di un incendio scoppiato nelle abitazioni. A dirlo sono le assicurazioni stabili cantonali. ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Chi cura è lasciato solo
Oltre 300 mila persone faticano a conciliare lavoro e assistenza ai familiari anziani. Berna propone nuove misure, ma non darà un soldo. Malgrado l'avanzo miliardario Su incarico del Parlamento, quattro anni fa il Consiglio federale aveva stilato un rapporto sulle persone che assistono i parenti ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Smart-working, così detrai i costi
Le deduzioni di chi lavora a casa variano da un cantone all'altro. In Ticino si può detrarre l'affitto diviso per i locali Secondo una sentenza del Tribunale federale, chi lavora a casa può detrarre i costi dalle imposte solo se sul posto di lavoro non c'è a disposizione un locale adatto*. Nel...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Posso dedurre le spese del dentista?
Chi non presenta la dichiarazione d'imposta entro fine aprile può chiedere una proroga fino al 30 settembre. Ma cosa va dichiarato e dedotto? Ecco alcuni esempi Anticipo ereditario «Ho ricevuto un anticipo ereditario da mia madre. Nel 2018 è deceduta e ora dovrò pagare una compensazione a mia ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Come socio fondatore ho più diritti di altri?
Gli statuti, il nome, la sede: L'Inchiesta risponde alle domande dei lettori sulle associazioni Quando si può dire che un'associazione è costituita? Dopo la riunione dei fondatori e l'approvazione degli statuti, che devono essere redatti in forma scritta. Quante persone servono per costitui...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Ppp: si vota sulla proposta inviata da me?
Ppp: si vota sulla proposta inviata da me? «Vivo in una proprietà per piani. A breve si terrà l'assemblea condominiale e vorrei che si votasse su una mia richiesta. Posso pretendere che sia inserita nella lista delle trattande?» Sì. In genere, le trattande sono stabilite dall'amministrazione. ...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Il testamento
Dopo un decesso, un testamento che è stato ritrovato va consegnato subito al tribunale? Sì. Questo vale anche per testamenti nulli o impugnabili. Un testamento scritto al computer e firmato a mano è valido? No. Per legge, un testamento deve essere completamente scritto a mano oppure stipula...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Dopo il divorzio torno al lavoro?
«Mio marito ed io stiamo divorziando. Finora ho fatto la casalinga e mamma a tempo pieno, ma ora i nostri gemelli hanno iniziato la scuola. Dopo il divorzio dovrò tornare al lavoro?» Per principio, sì. In casi simili, il marito dovrà pagare gli alimenti. Per calcolare l'ammontare, sarà considerat...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]
Ho sei figli: erediteranno da me tutti allo stesso modo?
«Ho due figli adulti dal mio primo matrimonio e quattro bambini dalla relazione con la mia attuale compagna. I miei figli erediteranno da me tutti allo stesso modo?» Sì. Non è rilevante se i figli sono frutto di relazioni diverse e lei in passato era sposato e ora non lo è più. I suoi figli h...
Continua [L'Inchiesta, 3/2019]

Impressum Design by VirtusWeb